Argentina, ultim’ora UFFICIALE: infortunio e sostituzione immediata

Ultim’ora Argentina, Scaloni ne scarta uno dalla lista. L’annuncio è ufficiale, tutti gli aggiornamenti a pochi giorni dall’inizio del Mondiale in Qatar.

Siamo ormai entrati in una fase di grande interesse nel mondo tutto a livello calcistico. Al netto delle polemiche e delle discussioni generate in questi mesi dalla decisione di giocare il Mondiale in Qatar, con tutte le conseguenze logistiche e non solo che ne sarebbero derivate, sembra ormai tutto pronto per un evento che, ancor di più per la propria singolarità, susciterà quest’anno la solita grande attenzione mediatica da parte di tanti.

Argentina, ultim'ora UFFICIALE: infortunio e sostituzione immediata Scaloni
Lionel Scaloni ©LaPresse

La stessa Roma, come tanti altri club, guarderà con interesse all’evento, seppur dal Giappone, sede della tournee cui i giallorossi parteciperanno per allenarsi e far nuovamente gruppo durante questa sosta sfruttata dai Friedkin anche per implementare guadagni e la diffusione del brand capitolino nel mondo tutto. Restando però sul Mondiale, sono giunte in questi minuti delle notizie ufficiali di importanza tutt’altro che trascurabile per l’Albiceleste.

Ultim’ora ufficiale dall’Argentina: infortunio e sostituzione immediata di Scaloni

Argentina, ultim'ora UFFICIALE: infortunio e sostituzione immediata Scaloni
Nicolas Gonzalez ©LaPresse

Le questioni della Nazionale di Scaloni stanno suscitando grande attenzione anche nella Capitale alla luce della presenza di Paulo Dybala, distintosi per la grande e quasi decisiva prestazione contro il Torino nonché per un recupero accelerato nel corso dell’ultimo mese per provare a volare in Qatar. Un po’come capita a ogni grande calciatore, giocare al Mondiale rappresentava il più grande anelito del 21 di Mourinho, alla fine partito con i propri connazionali.

Come emerso nelle ultime ore, la sua presenza in panchina nel corso dell’ultima amichevole nonché la possibilità conferita dalla Fifa di poter modificare la lista dei convocati fino a 24 ore prima dell’inizio della competizione aveva generato qualche discussione. Ad oggi, come emerso dal comunicato ufficiale della stessa Argentina, la grande novità interessa però il giocatore della Fiorentina, Nico Gonzalez, fermatosi dopo l’allenamento odierno per una problematica muscolare.

L’attaccante di Vincenzo Italiano non potrà dunque partecipare al Mondiale: al suo posto è stato convocato Angel Correa dell’Atletico Madrid.