Serie A, caos totale prima dell’assemblea: anche la Roma lascia

Serie A, è caos: un tutti contro tutti prima dell’assemblea della Lega in programma oggi. De Laurentiis lascia e molti altri lo seguono

Caos all’interno della Lega di Serie A prima dell’assemblea prevista oggi e che in ogni caso c’è stata visto che 12 club hanno presenziato e s’è raggiunto il numero legale. Tutti dietro De Laurentiis – secondo le informazioni riportate da calcio e finanza – che ha fatto una sfuriata e ha lasciato tutti lì.

Serie A, caos totale prima dell'assemblea: anche la Roma lascia
Casini, presidente della Lega di Serie A ©LaPresse

Nel mirino del massimo dirigente del Napoli tutto il sistema della Lega, in particolare dal lato dei club, oltre ad alcune mosse di Lotito e non solo. Diversi rappresentanti che la pensavano come il patron degli azzurri dopo averlo visto lasciare la Lega hanno deciso di seguirlo. E tra questi c’era anche la Roma.

Serie A, è caos: la Roma lascia la sede della Lega

Serie A, caos totale prima dell'assemblea: anche la Roma lascia
De Laurentiis ©LaPresse

Juventus, Inter, Milan, Fiorentina e Monza hanno seguito il Napoli e la Roma. Mentre il Torino non si era nemmeno presentato all’assemblea. Una situazione abbastanza calda – per non dire bollente – che ha visto protagonisti quasi tutti i club.

A confermare il tutto, poi, ci ha pensato anche Repubblica, che ha cercato di fare chiarezza. Il giornalista Franco Vanni infatti ha twittato in questo modo: “Tanto per cambiare la Lega di Serie A si spacca. Prima dell’assemblea, Napoli e Fiorentina hanno discusso con il presidente Casini (su Lotito, sull’Irpef, su Tutto) per 45 minuti. A quel punto, stanchi di aspettare, Juve, Inter, Milan, Roma e Monza hanno lasciato la sede”. Una dinamica diversa, questa. Ma il fatto rimane. La tensione è alle stelle.