Calciomercato Roma, addio immediato: 20 milioni subito e Pinto bruciato

Calciomercato Roma, addio immediato già a gennaio. I 20 milioni subito investititi e Pinto potrebbe essere bruciato sul tempo

La questione Juventus tiene banco ancora. E siccome la situazione economica della società bianconera è ormai sotto gli occhi di tutti, è normale pensare che nei prossimi mesi qualcosa in uscita, a Torino, la possano fare. E c’è un elemento, che ha il contratto in scadenza, che potrebbe anticipare l’addio già nella prossima sessione di calciomercato.

Calciomercato Roma, addio immediato: 20 milioni subito e Pinto bruciato
Tiago Pinto ©LaPresse

Secondo quanto riportato da calciomercato.it infatti, Rabiot, davanti ad un’offerta di 15-20 milioni di euro, potrebbe salutare la Continassa e volare in Premier League dove Arsenal e Newcastle sembrano essere interessate. Ma la Juve potrebbe anche decidere di investire quei soldi, cercando di bruciare la concorrenza su un elemento che la Roma e Tiago Pinto hanno messo nel radar da un poco di tempo.

Calciomercato Roma, la Juventus gioca d’anticipo per Frattesi

Calciomercato Roma, addio immediato: 20 milioni subito e Pinto bruciato
Frattesi ©LaPresse

Il tesoretto i bianconeri lo potrebbero infatti investire per Frattesi. Il centrocampista del Sassuolo la scorsa estate sembrava davvero ad un passo dalla Roma, poi Carnevali ha deciso di alzare la posta e Pinto ha cambiato obiettivo. Un obiettivo che però dalle parti di Trigoria non hanno mai accantonato, anche se appare difficile un’operazione a gennaio che coinvolga i giallorossi.

Operazione che invece potrebbe interessare la Juventus, che potrebbe ripetere l’affare Locatelli. Certo, a queste cifre, il Sassuolo non cederà il giocatore, soprattutto perché nella prima parte di stagione Frattesi ha dimostrato di avere qualità da vendere. Qualità da grande squadra, in poche parole, che permettono ai neroverdi di non abbassare la propria richiesta di almeno 30 milioni che ha spaventato Pinto pochi mesi fa.