Roma, Mourinho ha deciso: è ritorno al passato

Roma, José Mourinho ha deciso: si profila un ritorno al passato dentro i giallorossi. Ecco quello che avrebbe in mente lo Special One per gennaio

Ritorno al passato per José Mourinho. Lo Special One infatti ha in mente un’idea per la sua Roma, che deve cercare di ritrovare soprattutto in attacco quella verve che nella prima parte della stagione è mancata.

Roma, Mourinho ha deciso: è ritorno al passato
José Mourinho ©LaPresse

Saranno giorni importanti quelli che la truppa giallorossa trascorrerà in Portogallo per preparare al meglio il ritorno della Serie A: il primo obiettivo ovviamente è la sfida contro il Bologna in programma all’Olimpico il prossimo 4 gennaio. Un appuntamento da prendere con le pinze, perché possiamo tranquillamente affermare dopo una sosta così lunga che sarà la prima partita di un nuovo campionato. Condizione atletica e anche psicologica al centro delle attenzioni del tecnico. Con un occhio, giustamente, anche alla tattica. Si potrebbe infatti concretizzare, secondo il Corriere dello Sport, il ritorno al 4-2-3-1, il sistema che ha permesso a Mou di vincere tutto.

Roma, prove tattiche per Mourinho

Durante la seconda amichevole in Giappone Mourinho ha fatto capire di voler tornare alla difesa a quattro accantonando, per quanto possibile, quella a tre. Non sarà una svolta immediata, troppi meccanismi cambiano rispetto alle due soluzioni tattiche, ma una soluzione da prendere in seria considerazione per i prossimi mesi.

Roma, Mourinho ha deciso: è ritorno al passato
Dybala ©LaPresse

Una strategia per cercare di dare come detto una certa verve all’attacco giallorosso: Abraham e Belotti infatti hanno decisamente deluso e sono chiamati al riscatto. Mentre anche Dybala, dietro le punte, potrebbe trovare maggiore spazio e magari avere la possibilità di girarsi e puntare la porta come solamente lui sa fare. Ritorno al passato quasi obbligato per mettere la Roma nelle migliori condizioni possibili per tornare a pungere lì davanti.