Attesa finita, è UFFICIALE: ha firmato fino al 2025

Attesa finita, adesso è ufficiale: più di trent’anni dopo si chiude il cerchio e ritorna sulla panchina dove tutto è partito. Contratto fino al 2025

C’erano le indiscrezioni, adesso è arrivata anche l’ufficialità. Dal prossimo 1 gennaio, Claudio Ranieri, sarà il tecnico del Cagliari. Tramite una nota apparsa sul sito della società isolana, il club che ha esonerato Liverani, ha annunciato a chi ha affidato la panchina.

Attesa finita, è UFFICIALE: ha firmato fino al 2025
Il logo della Serie B ©LaPresse

Ranieri ha strappato anche un lungo contratto, due anni e mezzo, fino al 30 giugno del 2025. Insomma, da quelle parti, hanno tutta l’intenzione di affidarsi al tecnico romano per molto tempo. Un progetto che dovrà portare la squadra di nuovo in Serie A. Adesso sarebbe fuori dalla promozione diretta, ma l’esperienza di Ranieri, nella seconda parte di stagione, potrebbe fare la differenza.

Attesa finita, Ranieri ufficiale al Cagliari

“Il Cagliari Calcio è lieto di annunciare di aver raggiunto un accordo con Claudio Ranieri che dall’1 gennaio 2023 assumerà la guida tecnica della prima squadra: l’allenatore ha firmato un contratto che lo lega al Club rossoblù sino al 30 giugno 2025″. Questo si legge nella nota della società rossoblù, che poi fa un excursus di quello che è stato.

Attesa finita, è UFFICIALE: ha firmato fino al 2025
Ranieri, è il nuovo allenatore del Cagliari ©LaPresse

“Romano, classe 1951, Ranieri diventa l’allenatore del Cagliari nel 1988, dopo le esperienze con Vigor Lamezia e Campania Puteolana. È l’inizio di un’avventura straordinaria che rimarrà nella storia. Alla guida dei rossoblù apre un ciclo: oltre a vincere la Coppa Italia di Serie C, è artefice di una doppia promozione consecutiva dalla C alla A e poi di una salvezza da favola nel massimo campionato. Una cavalcata gloriosa che i tifosi sardi ricorderanno per sempre”. Accoglienza di quelle importanti quindi per Ranieri, che non sarà in panchina il prossimo 26 dicembre nel turno che la Serie B affronterà il giorno dopo Natale. Ma alla ripresa del campionato, dopo tre settimane di sosta, sarà lui a guidare la squadra.