Calciomercato Roma, Tottenham guastafeste: ennesimo ribaltone

Calciomercato Roma, l’inserimento del Tottenham potrebbe cambiare improvvisamente le carte in tavola. Anche la Juve ora trema.

Un ruolo importante nelle prossime sessioni di trasferimenti sarà inevitabilmente ricoperto dagli eventuali innesti in chiave difensiva. Neanche la Roma può esimersi da ragionamenti di questo tipo.

Calciomercato Roma, Tottenham guastafeste: ennesimo ribaltone
Antonio Conte ©LaPresse

I giallorossi stanno monitorando con grande attenzione l’evolvere di quelle situazioni per il pacchetto arretrato che potrebbero migliorare l’organico a disposizione di José Mourinho. Con la situazione legata a Kumbulla in evoluzione, e con il rebus Smalling ancora tutto da decifrare, i giallorossi valutano diversi profili. Uno dei primi nomi sulla lista di Tiago Pinto continua ad essere quello di Evan N’Dicka, per il quale però non trapelano aggiornamenti incoraggianti. Stando alle indiscrezioni che trapelano d’Oltremanica, infatti, il rischio che si possano creare i presupposti per una vera e propria asta è sempre più concreto.

Calciomercato Roma, il Tottenham non molla N’Dicka: lo scenario

Il centrale francese in forza all’Eintracht Francoforte è legato al club tedesco da un contratto in scadenza nel 2023. Reduce da almeno una stagione e mezza disputata su ottimi livelli, il centrale transalpino classe ’99 occupa un ruolo di primo piano nei dossier dei principali top club in giro per l’Europa.

Calciomercato Roma, Tottenham guastafeste: ennesimo ribaltone
N’Dicka ©LaPresse

La crescita esponenziale del transalpino, unita alla sua poliedricità ed alla capacità di interpretare al meglio diverse fasi di gioco, non sono affatto passate inosservate. Il fatto che abbia come piede privilegiato il mancino, poi, è un dettaglio da non trascurare.

Questo è uno dei motivi per il quale anche il Tottenham – come riferito da football.london – continua a monitorare la situazione legata a N’Dicka con grande attenzione. Sebbene gli Spurs abbiano messo in cima alla lista dei desideri altri profili, quello del difensore dell’Eintracht è un nome che continua a circolare con una certa insistenza in orbita Spurs, a ragione veduta. La concorrenza di certo non manca. Roma, Juve ed Inter hanno già effettuato dei sondaggi esplorativi per capire la fattibilità dell’operazione, così come Barcellona, Psg e Bayern Monaco, oltre all’onnipresente Arsenal. Staremo a vedere se ci saranno sviluppi in merito.