Addio Roma e rifiuto netto: Mou ha scelto la prossima squadra

Calciomercato Roma, posizione netta e decisione già presa. Mourinho ha già deciso, gli ultimi aggiornamenti.

Sono state molte le voci che hanno toccato il mondo giallorosso nel corso di queste ultime settimane, anche e soprattutto alla luce di una pausa per il Mondiale in Qatar che ha fatto salire a galla le plurime preoccupazioni diffusesi all’ombra del Colosseo nelle ultime settimane del 2022 calcistico.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Quest’ultimo è stato contraddistinto dall’arrivo di soli due punti in tre partite, con un rammarico acuito non solo dallo scacco contro la Lazio ma anche da una serie di situazioni che avevano contribuito ad appesantire una situazione già in sé e per sé non proprio leggera. Tra queste rientra certamente il caso Karsdorp, nato nei minuti immediatamente successivi al pareggio di Pinamonti in Sassuolo-Roma e proseguito per buona parte di questa parentesi di congedo dalla Serie A.

Calciomercato Roma, netto rifiuto di Mourinho: la decisione sul futuro da CT

Ad oggi, la questione sembrerebbe essere in parte rientrata, come evidenziato anche dal ritorno in quel di Trigoria dell’olandese nonché dalla sua presenza in squadra nel corso delle amichevoli disputate in Portogallo. Questo non cancella ad ogni modo attesa e preoccupazione per quanto accadrà, alla luce della consapevolezza del fatto che lo scenario legato a Rick potrebbe impattare non poco sulle attenzioni di Pinto.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Quest’ultimo sa di dover gestire diverse situazioni e, qualora risultasse necessario piazzare Rick nel mese di gennaio, si troverebbe costretto ad affrontare una problematica in più.

Non meno pressante, poi, lo scenario riguardante il futuro di José Mourinho, corteggiato nelle ultime settimane da alcune Nazionali dopo i grandi cambiamenti generati dalle nobili eliminazioni in Qatar.

Le difficoltà vissute da José nell’ultima fase, unitamente alla necessità di alcune federazioni di cambiare CT, hanno portato lo Special One ad essere uno degli attenzionati principali per catalizzare nuovi progetti. Le voci più insistenti hanno riguardato il Portogallo e la possibilità di assistere ad un incarico part-time. Ad oggi, però, la posizione del tecnico sarebbe ben precisa e dipenderebbe da alcune condizioni, come già raccontatovi.

Non passi inosservato però anche quanto raccolto da Todofichajes.com sul fronte Mourinho-Brasile. Anche la nazionale verdeoro è sulle tracce di un nuovo allenatore e negli scorsi giorni ha sondato anche il terreno per il giallorosso. Le penne spagnole parlano però di un clamoroso “no” ricevuto da Jorge Mendes. Lo scenario carioca perde infatti sempre più terreno dal momento che Mou si è detto disposto a lasciare la Roma solamente per guidare la Nazionale del proprio Paese.