Calciomercato Roma, 8 milioni in Premier: infortunio decisivo

Calciomercato Roma, infortunio e 8 milioni in Premier League: le ultime sul futuro del giocatore seguito anche da Tiago Pinto e Mourinho.

Questi ultimi hanno dimostrato in quasi due anni all’ombra del Colosseo di voler generare un grande cambiamento in una piazza e una società che, soprattutto sotto la gestione precedente, aveva palesato grandi limiti e non meno importanti difficoltà. Gli aspetti sui quali si è intervenuti all’unisono sono certamente stati numerosi e, tra questi, si segnala proprio il rapporto tra parte tecnica e dirigenziale.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

A differenza di quanto accaduto troppe volte in passato, con Pinto e Mourinho si è assistito alla nascita di un’osmosi garante un confronto continuo che permettesse al primo di intervenire su indicazioni e consulti con il secondo, al fine di evitare spiacevoli reminiscenze legate ad arrivi rivelatisi poi scarsamente funzionali rispetto alle idee e le convinzioni di chi sedesse sulla panchina giallorossa.

Certo, errori di valutazione sono stati fatti anche in quest’ultima parentesi ma sono stati contraddistinti egualmente da questo rapporto di coesistenza e confronto divenuto in passato tutt’altro che normale o abitudinario in quel di Trigoria. La piazza tutta si augura adesso di poter assistere a cambiamenti e novità nel prossimo futuro, a partire dalle battute del calciomercato invernale.

Calciomercato Roma, 8 milioni e infortunio in Premier League: le ultime su Juranovic

Come sovente evidenziato, quest’ultimo potrebbe rappresentare un nobile coadiuvante ai fini della costruzione di una squadra che superi i diversi limiti palesati nella prima parentesi di campionato, soprattutto nelle battute finali del 2022 calcistico. Gli scenari e gli spunti di interesse sono numerosi, così come le questioni da tempo finite sulla scrivania di Tiago Pinto.

Calciomercato Roma
Josip Juranovic ©LaPresse

Tra le varie, si segnala da tempo quella legata al futuro di Rick Karsdorp, quasi improvvisamente divenuto un problema per Mourinho e per lo stesso Tiago alla luce di una frattura con il mister che sembrava non poter essere sanabile. In realtà, le ultime settimane ci hanno restituito un riavvicinamento che potrebbe avere anche il sapore di tregua temporanea con il benestare della società, al fine di non acuire le difficoltà sottintese al già non semplicissimo lavoro del dirigente portoghese e dei suoi colleghi.

Questi avevano nelle ultime settimane sondato comunque un’importante rosa di nomi per non farsi trovare impreparati di fronte ad un possibile addio di Karsdorp, per il quale la Roma ha sempre chiesto una valutazione congrua e un’operazione che ne garantisse un allontanamento definitivo. Tra i vari, si ricordi anche il nome di Josip Juranovic, valutato dal Celtic 8 milioni di euro e reduce da un buon percorso in Qatar con la Croazia.

Stando a quanto riferito da Mail Sport, però, sulle sue tracce si starebbe muovendo il Chelsea, pronto a intensificare contatti e interesse dopo l’infortunio di Reece James, dalle cui condizioni dipenderanno le prossime mosse del club Blues e, in modo indiretto, anche della stessa Roma.