Calciomercato Roma, svolta in Serie A: la chiave che sblocca l’affare

Il calciomercato invernale sta per aprire e potrebbe arrivare la svolta in Serie A per un affare in uscita dalla Roma: la chiave decisiva

Si inizia a fare sul serio con il calciomercato che sta per aprire ufficialmente. Mancano pochi giorni all’apertura dei trasferimenti, dove la Roma dovrà lavorare molto tra uscite ed entrate. Fare cassa sarà una condizione importante per il club giallorosso, visti anche i paletti imposti dall’Uefa per il Fair Play Finanziario. Ad ogni entrata dovrà corrispondere un’uscita e per questo motivo si lavora principalmente sugli addii in precedenza.

Tiago Pinto, general manager della Roma

Tra i nomi nella lista dei cedibili continua a esserci Eldor Shomurodov. L’attaccante uzbeko ha bisogno di giocare e nella rosa di Mourinho si trova dietro ad Abraham e Belotti, con l’arrivo di Solbakken a complicare ulteriormente le cose. Dunque la Roma si guarda intorno e sulle tracce di Shomurodov ci sono diversi club. Ma uno in particolare potrebbe avere la chiave per sbloccare la sua partenza.

Calciomercato Roma, Cremonese su Shomurodov: il rapporto tra i club può sbloccare l’affare

Il futuro di Eldor Shomurodov potrebbe subire una svolta già a gennaio. Per l’attaccante uzbeko non c’è spazio nelle gerarchie di Mourinho, come dimostrato anche nei pochi minuti giocati in amichevole, oltre che in stagione fino ad ora. Sulle sue tracce ci sono diversi club, ma la richiesta di 10 milioni per la cessione definitiva da parte della Roma complica un po’ le cose.

Calciomercato Roma, svolta in Serie A: la chiave che sblocca l'affare
Tiago Pinto, general manager della Roma ©LaPresse

A sbloccare la trattativa però potrebbe essere la Cremonese, una delle prime squadre a interessarsi a Shomurodov. Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, l’affare che in estate ha portato Felix Afena-Gyan da Alvini per 8 milioni di euro, potrebbe agevolare la trattativa tra i due club, puntando magari a un’apertura al prestito con diritto, o anche obbligo, di riscatto. Dunque i club interessati a Shomurodov non mancano, ora bisogna solamente trovare la soluzione giusta che possa andare bene alla Roma, intenzionata a cederlo a titolo definitivo, e ai club interessati, che difficilmente potranno bussare alla porta giallorossa con 10 milioni di euro a gennaio.