Calciomercato Roma, addio più vicino: sorpasso in Serie A

La Roma si appresta a salutare un giocatore per cercare di fare cassa in questo calciomercato invernale: sorpasso in Serie A

Meno di una settimana all’apertura ufficiale della sessione di calciomercato invernale. Per la Roma non sarà una finestra per i trasferimenti semplice, visto che l’Uefa ha imposto paletti importanti per il Fair Play Finanziario. Così per comprare bisognerà necessariamente vendere. Così i piani di Tiago Pinto sembrano essere già ben definiti sia in entrata che in uscita. Se Frattesi è l’obiettivo numero uno per rinforzare la rosa di Mourinho, Eldor Shomurodov è in cima alla lista delle cessioni.

Calciomercato Roma, addio più vicino: sorpasso in Serie A
Tiago Pinto ©LaPresse

L’attaccante uzbeko non ha spazio all’interno della rosa, come dimostrato sia nella prima parte di stagione che nelle ultime amichevoli. Il suo profilo interessa molto in Serie A, dove con un sorpasso potrebbe avvicinarsi la sua cessione nelle prossime settimane.

Calciomercato Roma, il Torino supera la Cremonese: addio a un passo

Non c’è più spazio per Eldor Shomurodov nell’attacco della Roma. L’attaccante uzbeko acquistato dal Genoa è sempre stato una seconda scelta nella rosa giallorossa, sin dal suo arrivo, faticando a mettere in mostra le sue qualità. Adesso, con Belotti come riserva e l’arrivo a parametro zero di Solbakken, gli spazi per lui si sono ridotti ancora di più. Per questo motivo l’addio a gennaio è l’unica strada.

Eldor Shomurodov, attaccante della Roma ©LaPresse

Sulle sue tracce le squadre più decise sembrerebbero essere Cremonese e Torino, ma una delle due sarebbe più vicina all’attaccante. Secondo quanto riportato da ‘Sky Sport’, il Torino sarebbe ormai a un passo da Shomurodov, superando dunque anche la Cremonese. La Roma vorrebbe cederlo a titolo definitivo a gennaio per almeno 10 milioni, operazione non così semplice. Vedremo però se la società giallorossa deciderà di aprire anche a un prestito con diritto oppure obbligo di riscatto, che potrebbe rappresentare una strada più semplice. Dunque ancora prima dell’apertura della finestra per i trasferimenti la Roma è già pronta a dire addio a un elemento della rosa, che potrebbe risultare fondamentale per accumulare un tesoretto da reinvestire sul mercato, magari proprio per portare Frattesi subito alla corte di Mourinho dopo la lunga trattativa.