Calciomercato Roma, sorpresa Mourinho: nuovo rinforzo in attacco

Il tecnico della Roma José Mourinho continua a costruire una Roma giovane: nuova sorpresa nell’attacco dello ‘Special One’

La Roma di José Mourinho è sempre stata pronta a dare spazio ai giovani. Lo ‘Special One’ da quando è sbarcato nella capitale è stato da subito predisposto a fare crescere i giovani talenti all’interno della rosa giallorossa e sicuramente è riuscito a valorizzarne molti. Uno su tutti Nicola Zalewski, che oltre a conquistarsi un posto tra le prime scelte di Mourinho è volato anche al Mondiale in Qatar con la Polonia.

José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Poi ci sono Bove e Volpato, diventati importanti per la Roma anche in chiave Frattesi. Infine Tahirovic, il giovane centrocampista entrato tra i protetti di Mourinho. Per il tecnico portoghese però c’è una nuova risorsa per l’attacco. Un’altra giovane promessa pronta a esplodere.

Roma, sorpresa Mourinho: Majchrzak si allena con i giallorossi

Il futuro della Roma inizia a prendere forma attraverso i giovani della rosa. José Mourinho continua a valorizzare i talenti giallorossi e ha deciso di puntare su un altro giovanissimo del club. Infatti, come riportato dal Corriere dello Sport, ad allenarsi con la prima squadra in questi giorni c’è anche Jordan Aleksander Majchrzak, attaccante classe 2004 acquistato in prestito dalla Roma dal Legia Varsavia.

José Mourinho, allenatore della Roma ©LaPresse

Alto 1.89, il giovane attaccante viene da un’ottima stagione in doppia cifra con le giovanili del club polacco. La Roma ha deciso di investire su di lui, il cui diritto di riscatto è fissato a 700 mila euro per fine stagione, dopo aver pagato il prestito 100 mila euro. In Primavera fino ad ora ha avuto poco spazio, scendendo in campo solo tre volte. La possibile partenza di Satriano verso l’Heracles però potrebbe permettergli di avanzare nelle gerarchie e giocarsi un posto da titolare con Padula. Nel frattempo Mourinho in lui ha già visto qualcosa e ha deciso di farlo allenare con la prima squadra, in attesa che il suo talento possa essere dimostrato in Primavera. Vedremo se lo ‘Special One’ ancora una volta ci avrà visto lungo anticipando i tempi di inserimento del giovane polacco.