Calciomercato Roma, Zaniolo ha già detto no

Calciomercato Roma, Zaniolo ha deciso: tentazione bianconera e posizione presa dal giocatore.

Del 22 di Mourinho si parla ormai da tempo, alla luce di una serie di fattori che da sempre concorrono a renderlo uno dei profili maggiormente discussi dell’ambiente giallorosso. Questo soprattutto tenendo in considerazione dell’indubbia importanza del calciatore, annoverabile tra i migliori prospetti del calcio italiano prima che il doppio infortunio ne rallentasse la crescita e l’evoluzione.

Calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Non sono bastati però i due stop a fermare la volontà di Nicolò a crescere e far bene, aiutando una squadra nella quale si è sempre sentito importante e coccolato, anche quando determinate situazioni abbiano contribuito a lenire l’idillio di un rapporto che resta, nonostante tutto, di affetto e stima reciproca. Alcune uscite sui social in passato, unitamente a distrazioni di vita privata hanno portato in qualche contesto il giocatore ad essere sotto critiche e discussioni.

Calciomercato Roma, bianconeri su Zaniolo: la decisione del calciatore

Non sono però bastate queste ultime per smarrire la consapevolezza della sua importanza e centralità, sulla falsariga di quelle qualità sciorinate soprattutto prima del doppio infortunio e che mai è riuscito a esprimere con continuità in questa fase postuma.

Calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

La fiducia e l’importanza del calciatore non è però comunque cambiata, come restituitoci anche dal grande anelito della piazza al voler assistere a felici evoluzioni sul fronte rinnovo. Nicolò ha infatti un contratto in scadenza nel 2024, una data non vicinissima ma nemmeno così lontana da far dormire la Roma sogni tranquilli.

Certo, va evidenziato come il calciatore abbia ricevuto diverse avances nel corso di questi anni, senza però mai nascondere di trovarsi molto bene in una città che non poche volte lo ha protetto e cullato. Sul fronte rinnovo, Calciomercato.it ha parlato delle ultime novità, ricordando di un interesse non flebile del Newcastle, giustificato anche dalla grande disponibilità economica dei bianconeri inglesi.

Il calciatore, però, avrebbe espresso una volontà ben precisa: quella di restare in Serie A. Da capire se all’ombra del Colosseo o in qualche altra piazza. Anche a Pinto spetterà l’ardua sentenza.