Scacco matto Zidane: il doppio no che lo porta alla Juventus

Il futuro di Zinedine Zidane continua a calamitare l’attenzione mediatica. L’accostamento alla Juventus e le ultime notizie dalla Francia.

Come il fantasma di Macbeth, il nome di Zinedine Zidane viene accostato ad ogni sessione di calciomercato alla Juventus. E non potrebbe essere altrimenti, visto che Zizou è uno dei tecnici più vincenti in circolazione, ancora alla ricerca di una panchina.

Scacco matto Zidane: il doppio no che lo porta alla Juventus
Zidane ©LaPresse

Fino a poche settimane fa si pensava che un suo approdo al timone della Francia potesse concretizzarsi da un momento all’altro. Tuttavia, al di là delle divergenze palesate tra richiesta ed offerta, alla fine Deschamps potrebbe clamorosamente restare sulla panchina dei Galletti. La decisione definitiva della Federcalcio transalpina, però, verrà ufficializzata soltanto all’inizio del nuovo anno: gli ultimi indizi circolati dalla Francia ribadiscono di un possibile annuncio alla fine della prima settimana di gennaio. Effetto domino che chiaramente non potrà non coinvolgere lo stesso Zidane, che osserva l’evolvere della situazione con molta attenzione.

Calciomercato Juventus, Zidane in bianconero: dalla Francia rilanciano

L’ipotesi di un approdo di Zizou sulla panchina della Juventus, al momento, sembra configurarsi come una mera chimera. Non tanto per la mancanza di volontà di puntare su un allenatore vincente come Zidane, quanto per mere questioni economiche. Allegri è legato alla “Vecchia Signora”, poi, per altre due stagioni e mezzo: il ricco contratto da nove di euro netti a stagione, poi, non può essere affatto trascurato. Tuttavia, dalla Francia rincarano la dose, ribadendo come l’opzione che porta a Zidane possa essere quella più congeniale per entrambe le parti.

Scacco matto Zidane: il doppio no che lo porta alla Juventus
Zinedine Zidane ©LaPresse

L’ex allenatore del Real è infatti alla ricerca di una compagine nella quale sentirsi nuovamente protagonista, e prenderebbe in considerazione l’idea di trasferirsi all’ombra della Mole. Da parte sua, l’interessamento della Juve per Zidane non sarebbe mai scemato, e i segnali di apprezzamento lanciati negli anni scorsi potrebbero essere corroborati da un’offensiva importante. Le chances di vedere Zidane cucirsi addosso la giacca di nuovo allenatore della Juventus, dunque, non sono affatto scemate, anche perché il francese avrebbe già rispedito al mittente le offerte di Psg e Manchester United. A riferirlo è “Le10Sport.com“. Pista complicata, ricca di insidie e farraginosa: un sogno rinchiuso in un vaso di Pandora, da monitorare.