Calciomercato Roma, Serie A spazzata via: offerta da 20 milioni

Calciomercato Roma e non solo, il campionato italiano viene anticipato in vista di gennaio. Prima offerta da 20 milioni dopo la vetrina Mondiale

La stagione delle squadre di club è ripartita dopo la sosta per il Mondiale in Qatar. I grandi palcoscenici del calcio europeo hanno riacceso i loro riflettori da giorni, ma all’appello manca ancora la Serie A. Il campionato italiano ripartirà il 4 gennaio, dalla sedicesima giornata in programma in calendario.

Calciomercato Roma, Serie A spazzata via: offerta da 20 milioni
José Mourinho ©LaPresse

Mancano quattro giorni alla ripartenza ufficiale della stagione in Serie A. La Roma riprenderà il proprio cammino dalla sfida al Bologna allo stadio Olimpico. Il campionato italiano ripartirà in ritardo rispetto alle altre competizioni calcistiche europee, che si intrecciano con il calciomercato invernale. La rassegna Mondiale in Qatar ha messo in luce nuovi talenti che stanno accendendo le fantasie di parecchi club, in Serie A non mancano corteggiatrici ma in Inghilterra sembrano aver rotto gli indugi dopo il Mondiale.

Calciomercato Roma, il Leicester piomba su Ounahi: offerta da 20 milioni

Il Lecister è pronto a bruciare la concorrenza per il centrocampista Azzedine Ounahi, al passo d’addio con l’Angers. Il club francese vuole monetizzare dalla cessione del calciatore, assoluto protagonista con il suo Marocco in Qatar.  Tante le squadre in Serie A accostate al suo profilo, ma dalla Premier League sembra arrivare una doccia fredda per il campionato italiano.

Calciomercato Roma, Serie A spazzata via: offerta da 20 milioni
Azzedine Ounahi in Qatar ©LaPresse

Come confermato su Twitter dal giornalista britannico Ben Jacobs il Leicester ha presentato una prima offerta da oltre 19 milioni di euro per il centrocampista marocchino. La richiesta dell’Angers sarebbe stata fissata a 40 milioni di euro e la trattativa potrebbe decollare nelle prossime settimane. Le Foxes hanno intenzione di pescare rinforzi di spessore nella finestra di calciomercato invernale, per cercare di risalire la china in Premier League. Attualmente il club occupa la 13esima posizione in classifica, il blitz in Francia per strappare Ounahi all’ampia concorrenza è alla portata. Già le prossime giornate potrebbero essere decisive in tal senso, se l’Angers dovesse aprire alla cessione in Premier League la Serie A resterebbe a mani vuote dopo l’exploit Mondiale. Il calciatore classe 2000 è pronto ad una nuova avventura.