Calciomercato Roma, Serie A gelata: muro da 25 milioni

Calciomercato Roma, sentenza in diretta e doccia gelata in arrivo per la Serie A. Il muro da 25 milioni sembra insormontabile

Tra otto giorni esatti la Serie A riaccenderà i propri riflettori, ripartendo dalla sedicesima giornata di campionato. La Roma ospiterà il Bologna di Thiago Motta il 4 gennaio, poi sarà il momento di un nuovo big match in casa del Milan di Pioli. Il campionato italiano è anche ricco d’intrecci in chiave calciomercato, ma arriva una doccia gelata in vista del prossimo futuro.

Calciomercato Roma, Serie A gelata: muro da 25 milioni
Tiago Pinto ©LaPresse

Il 4 gennaio riprenderà la stagione ufficiale della Roma. La squadra giallorossa, in attesa del rientro di Paulo Dybala, ha fissato l’ultimo impegno amichevole dell’anno solare contro la Viterbese. José Mourinho, che avrebbe definitivamente declinato l’offerta della panchina del Portogallo, vuole una ripartenza ad alti livelli per riconquistare il piazzamento europeo in campionato. La Serie A cerca anche rinforzi dal calciomercato, e non mancano intrecci dopo la vetrina del Mondiale in Qatar. Uno dei profili accostati a molte squadre in Italia però sembra un obiettivo da poter depennare in vista del futuro. Ecco l’annuncio del procuratore Dario Canovi, intervenuto in diretta su TV PLAY  a calciomercato.it

Calciomercato Roma, 25 milioni per Ounahi: Serie A gelata

Il procuratore ha parlato del futuro di Azzedine Ounahi, calciatore protagonista con il Marocco in Qatar. Il centrocampista, che milita in Francia con l’Angers, è finito nei radar di tante squadre dopo quanto di buono visto nella kermesse internazionale, ma Canovi sembra avere le idee piuttosto chiare circa il suo futuro: “Ounhai a livello tecnico non ho alcun dubbio che potrebbe fare bene in Italia. Qualsiasi giocatore della Ligue 1 in questo momento visto il livello tecnico della Serie A può giocare tranquillamente in Italia.

Calciomercato Roma, Serie A gelata: muro da 25 milioni
Azzedine Ounahi ©LaPresse

Continua Canovi, netto sulle possibilità di ingaggiare il talento marocchino, accostato a Inter e Napoli oltre che alla squadra giallorossa: “A livello economico ovviamente nessuna squadra italiana ha questa possibilità di comprarlo a gennaio a questa cifra, 25 milioni, a parte forse una o due. Non è un caso che l’unico grande colpo è stato fatto dal Liverpool in Premier League. Negli altri campionati da quanto ho capito si faranno solo prestiti o scambi.