Colpo gobbo Juve: domino da oltre 65 milioni, regalo per Allegri

Calciomercato Juventus, le ultime indiscrezioni che trapelano dall’Inghilterra potrebbero aprire una pista importante per i bianconeri.

L’attesa sta per svanire. Manca sempre meno alla ripartenza del campionato, con la Juventus che proverà a mettere pressione al Napoli capolista. La compagine di Max Allegri nella prima gara di campionato sarà attesa dal confronto con la Cremonese: un appuntamento facile solo sulla carta, che potrebbe configurarsi come un primo banco di prova per Milik e compagni.

Colpo gobbo Juventus: domino da 65 milioni, super regalo per Allegri
Max Allegri ©LaPresse

Intanto, i rumours e le indiscrezioni di calciomercato continuano a caracollare l’attenzione mediatica. Non sarà una campagna trasferimenti scintillante per la Juventus, che dovrà operare in maniera oculata provando a rintuzzare quelle falle palesatesi nella prima parte di stagione. A tal fine, saranno necessarie cessioni importanti, dalle quali Cherubini spera di ricavare un tesoretto da poter investire immediatamente. I principali indiziati a fare le valigie sono Rabiot e Mckennie. Il francese non ha ancora rinnovato il suo contratto con la “Vecchia Signora” in scadenza nel 2023, e potrebbe partire per un’offerta da 20 milioni di euro. Il texano, invece, piace e non poco a diversi club della Premier e della Bundesliga.

Calciomercato Juventus, intreccio Mac Allister-Jorginho: lo scenario

Proprio dalla Premier potrebbe arrivare il prossimo rinforzo per la mediana della Juventus. Alla “Vecchia Signora”, infatti, nei giorni scorsi è stato accostato con una certa insistenza il profilo di Mac Allister. Il centrocampista argentino è reduce da un Campionato del Mondo disputato da protagonista, che ne ha fatto lievitare in maniera esponenziale la valutazione. La concorrenza per il centrocampista del Brighton di certo non manca, al punto che secondo quanto riferito da “The Athletic”, il Chelsea starebbe monitorando l’evolvere della situazione con attenzione.

Colpo gobbo Juventus: domino da 65 milioni, super regalo per Allegri
Jorginho ©LaPresse

La discrepanza tra domanda ed offerta, però, è ancora molto alta. I Blues valutano l’argentino non più di 40 milioni di sterline, mentre il Brighton spera di incamerare circa 60 milioni di sterline, poco più di 67 milioni di euro. I londinesi valuteranno il da farsi, anche perché non si è ancora sciolto il nodo legato alla situazione Jorginho. L’agente dell’ex regista del Napoli ha dichiarato ai microfoni di calciomercato.it in onda sul canale Twitch di TV PLAY che la priorità del suo assistito è quella di firmare con il Chelsea. Tuttavia, la fumata bianca tra le parti non è ancora arrivata. La Juventus qualche mese fa era sulle tracce dell’italo-brasiliano: chissà che non si possano riannodare nuovamente i fili del discorso.