Calciomercato Roma, infortunio e rinforzo immediato: resta in A

Calciomercato Roma, non lo perdono di vista: lo vogliono a gennaio in seguito all’infortunio del bomber. Tutte le novità.

La ripresa del campionato nella giornata odierna di mercoledì 4 gennaio porterà anche al ripristino di importanti responsabilità in quel di Trigoria e non solo. Gli uomini di Mourinho sanno bene di dover ovviare alle diverse questioni incontrate sul cammino durante la prima parentesi calcistica del 2022, affrontandole con serietà e tempestività.

Calciomercato Roma
Tiago Pinto ©LaPresse

I nodi da sciogliere sono certamente plurimi e abbracciano tutta una serie di scenari legati al calciomercato e non solo. I giallorossi, nel corso dell’ultima settimana, hanno totalizzato solamente due punti, frutti del reiterato pareggio con Sassuolo e Torino, seguente la sconfitta del derby con erroraccio di Ibanez. Il tempo non manca certamente ma ai piani alti del centro sportivo Bernardini sanno bene di dover cercare di accontentare Mourinho quanto prima, intervenendo al fine di mettere il portoghese nelle condizioni ideali per fare bene in questo 2023.

Calciomercato Roma, il Torino non molla Shomurodov: il punto

Come sovente evidenziato, molto dipenderà anche da quello che sarà il percorso di Tiago Pinto nelle prossime settimane di mercato, potenzialmente destinate a regalare nuovi apporti e migliorie allo scacchiere giallorosso. Come ogni campagna acquisti che si rispetti, però, le modifiche interesseranno anche le uscite.

Calciomercato Roma
Eldor Shomurodov ©LaPresse

La rosa consegnata al connazionale Josè da Tiago è certamente più importante quella dello scorso anno, al netto di defezioni legate alle sfortunate circostanze Dybala e Wijnaldum. Confidando in una ripresa tempestiva dell’olandese e di un immediato reinserimento del campione del mondo, si sta in questa fase capendo in che modo lavorare anche con le cessioni.

Tra i vari partenti, figura da tempo Eldor Shomurodov, comprato quasi due anni fa per 20 milioni di euro ma mai abile nel dimostrare il suo valore con continuità nella nuova e pressante dimensione capitolina. Su di lui, tra i vari di club di Serie A, si segnala da tempo il Torino di Ivan Juric. Come ribadito in questi minuti da Gianluca Di Marzio, il nome dell’uzbeko è ancora in pole position sulla lista dei piemontesi, alle prese con l’infortunio di Pietro Pellegri