Calciomercato Roma, 20 milioni rifiutati: Pinto resta in corsa

Calciomercato Roma, prima offerta di 20 milioni di euro rifiutata: Tiago Pinto rimane in corsa per il giocatore. Trattativa, comunque, difficile

Pinto rimane in corsa. E su questo ci possono essere pochi dubbi. Ma non sarà ugualmente facile riuscire ad arrivare al centrocampista che si è messo in mostra al Mondiale e che Mourinho, durante la manifestazione in Qatar, ha pubblicamente elogiato.

Calciomercato Roma, 20 milioni rifiutati: Pinto resta in corsa
Tiago Pinto ©LaPresse

Ounahi, infatti, per il momento non si muove dall’Angers. Che spera si possa scatenare un’asta milionaria per vendere al migliore offerente il proprio tesserato. Magari anche a giugno, visto che adesso il club francese lotta per la salvezza e non vorrebbe perdere i pezzi. Insomma, un colpo importante che la Roma potrebbe fiutare come detto e che il Napoli ha già fiutato. Anche se il primo assalto di Giuntoli è stato respinto.

Calciomercato Roma, la situazione Ounahi

Secondo quanto riportato durante la diretta Twitch di calciomercato.it in onda su TVPLAY, gli azzurri avrebbero messo sul piatto la bellezza di 20 milioni di euro per bloccare il giocatore per il prossimo giugno. Ma l’Angers per il momento ha rispedito al mittente l’offerta della squadra che guida il campionato di Serie A, sperando in quanto detto prima.

Calciomercato Roma, 20 milioni rifiutati: Pinto resta in corsa
Ounahi ©LaPresse

L’assalto del Napoli, comunque, è sempre per la prossima estate visto che al momento anche in Campania non ci sono posti per gli extracomunitari. Pinto, in poche parole, potrebbe ancora pensare a questo colpo che potrebbe dare a Mourinho un elemento qualitativamente importante e che ha fatto vedere al Mondiale le proprie qualità. Vedremo gli sviluppi, che ci potrebbero essere anche in questa sessione di mercato visto che Ounahi non interessa solamente in Serie A ma anche in Premier League, soprattutto.