Calciomercato Roma, altro che gratis: pre-contratto e 30 milioni

Calciomercato Roma, investimento da circa 30 milioni di euro complessivi per superare i giallorossi e non solo. Lo prendono così.

I primi novanta minuti della nuova stagione ci hanno fatto assistere ad una squadra che non sembra ancora aver superato le difficoltà di inizio anno, sciorinate anche in occasione della sfida contro il Bologna, vinta per uno a zero ma al termine di una prestazione durante la quale la squadra di Mourinho non ha mostrato netti miglioramenti come sperato.

Calciomercato Roma
José Mourinho ©LaPresse

Dopo averla sbloccata in soli sei minuti, in molti si attendevano di poter vedere una squadra maggiormente incisiva da un punto di vista offensivo, lenendo dissapori e preoccupazioni di una piazza che aveva iniziato il campionato con altre aspettative e intenzioni e che, considerati i presupposti estivi, non pensava di assistere a tanti limiti da un punto di vista della prolificità offensiva.

Certo, va detto che quest’ultima non ha rappresentato l’unico limite della squadra nel corso delle ultime uscite ma è stata certamente una delle pecche principali in quella fase in cui la Roma non riuscisse più a imporsi con cinismo e attenzione, come sovente accaduto nel corso del 2022.

 

Calciomercato Roma, 30 milioni complessivi per Aouar: le ultime dalla Spagna

Il tempo per crescere e migliorare non manca certamente e iniziare l’anno con una vittoria, indipendentemente da quelli che sono stati i presupposti della gara, è comunque un passo importante che permette ai giallorossi di recuperare terreno e punti, anche alla luce dei risultati giunti dagli altri campi.

Calciomercato Roma
Houssem Aouar ©LaPresse

C’è adesso attesa e curiosità circa quelle che saranno le prossime mosse di Tiago Pinto, sia in entrata che in uscita. Sul fronte dei nuovi approdi, Solbakken a parte, ci sono tante novità che potrebbero riguardare il mondo Roma. Dopo l’approdo di Ola, Mourinho non sdegnerebbe altri profili che acuiscano la qualità della squadra. Nella lista di nomi, figura da tempo Houssem Aouar, seguito anche dal Milan e prossimo all’uscita.

Il contratto del centrocampista del Lione scade nel 2023 e ciò ha acuito l’interesse per un calciatore qualitativamente non poco importante. Secondo Estadio Deportivo, però, sulle tracce del giocatore ci sarebbe ancora il Betis, intenzionato ad affondare il colpo in modo concreto e importante. Gli spagnoli potrebbero infatti versare nelle casse del Lione 5 milioni di euro, garantendo loro al contempo una percentuale su una futura rivendita. Un investimento comunque importantissimo, nonostante la situazione contrattuale di Aouar. Considerando anche i circa 2.5 milioni di euro che gli sarebbero garantiti, la trattativa potrebbe portare ad un esborso complessivo di circa 30 milioni.