Wijnaldum scalpita: la prima convocazione ha già una data

Rientro Wijnaldum e attesa fremente in casa Roma: gli ultimi aggiornamenti sul centrocampista olandese non poco mancato a Mourinho.

Il mister portoghese aveva chiesto sforzi importanti e seri alla società già nella magica e indimenticabile serata di Tiranam confidando nelle capacità del proprio direttore sportivo nonché nella volontà della famiglia Friedkin di far crescere ancora di più una Roma che tornava lo scorso maggio ad aprire una bacheca trofei rimasta chiusa per troppo tempo.

Roma
Wijnaldum ©LaPresse

Come ricorderete, il trimestre estivo in quel di Trigoria non è stato certamente contraddistinto da assenza di serietà o volontà di fare bene, come emerso dai diversi approdi giunti tra giugno e agosto, importanti quanto funzionali nonché finalizzati all’acuire ulteriormente il livello di una squadra divenuta finalmente vincente al primo anno di Mourinho ma necessitante di non poche migliorie per ambire a trionfi e piazzamenti ancora più nobili.

Roma, attesa Wijnaldum: la data del rientro di Gini

Certamente il colpo del calciomercato di Tiago Pinto e colleghi porta il nome di Paulo Dybala, il cui nome e la cui accoglienza bastano già da soli per rendere l’importanza di un approdo destinato a raccontare non solo il progetto di crescita di Friedkin ma anche le nobilissime e serie intenzioni di migliorarsi tecnicamente e in termini di immagine.

Roma
Georginio Wijnaldum ©LaPresse

La ciliegina sulla torta è stata però Gini Wijnaldum, mediaticamente e tatticamente non meno centrale dell’argentino Paulo, soprattutto alla luce di una defezione presente nel centrocampo romanista da tempo. Dopo lo spezzone in quel di Salerno, purtroppo, Mourinho non ha però potuto godere della saggezza e le qualità dell’ex PSG e Liverpool, a causa dell’infortunio arrivato nell’ultima settimana di agosto in allenamento.

Su tale fronte, non sfugga quanto raccolto da Sky Sport, a detta del quale il rientro di Gini sarebbe ormai prossimo. L’olandese dovrebbe infatti tornare a disposizione di Mourinho per la sfida tra Roma e Spezia in programma il prossimo 22 gennaio