Il tecnico lo ha ‘ceduto‘, Juve-Inter da brividi: il colpo è clamoroso

Calciomercato Juventus ed Inter, il super intreccio può prendere quota da un momento all’altro: maxi affare, il tecnico lo ha messo alla porta.

Si prospetta una sessione di calciomercato intelligente per Juventus ed Inter, che vogliono rinforzare i rispettivi organici con parsimonia, sfruttando quelle occasioni che di volta in volta si presenteranno.

Il tecnico lo ha ‘ceduto‘, Juve-Inter da brividi: il colpo è clamoroso
Max Allegri ©LaPresse

Sotto questo punto di vista eventuali cessioni potrebbero ricoprire un ruolo di nevralgica importanza. Sia Marotta che Cherubini potrebbero cedere pedine importanti per sbloccare determinate situazioni in entrate. Mckennie e Dumfries, ad esempio, sono due calciatori che stanno calamitando le attenzioni di diversi club dalla Premier ed in Bundesliga, e che a fronte di offerte intriganti potrebbero fare le valigie. I bianconeri intendono attuare un vero e proprio restyling sulle corsie esterne, ma chiaramente vogliono migliorare anche la batteria dei centrali. Questo è il motivo per il quale nelle ultime settimane sono ritornati prepotentemente in auge i profili di Grimaldo, Karsdorp e N’Dicka. Le sorprese, però, sono sempre dietro l’angolo, e le ultime indiscrezioni che trapelano dalla Spagna alimentano eventuali colpi di scena.

Calciomercato, sfida Juventus-Inter per Mendy

Secondo quanto riferito da fichajes.net, infatti, l’avventura di Ferland Mendy con la maglia del Real Madrid sarebbe giunta ai titoli di coda. Legato ai Blancos da un contratto in scadenza nel 2025, l’esterno francese potrebbe fare le valigie già nel corso della sessione estiva. L’opzione più calda per il suo futuro è quella legata ad un possibile approdo di Premier League, ma occhio alle candidature dei club italiani.

Il tecnico lo ha ‘ceduto‘, Juve-Inter da brividi: il colpo è clamoroso
Mendy ©LaPresse

Secondo la fonte sopracitata, infatti, anche la Juventus e l’Inter potrebbero darsi battaglia per l’acquisto dell’ex Lione, che con la maglia delle Merengues non è riuscito ad esprimere quanto ci si auspicava. Alla ricerca di nuove motivazioni, Mendy avrebbe preso in seria considerazione l’idea di cambiare aria. Il Real Madrid, però, non avrebbe alcuna intenzione di svendere quello che fino a poco tempo fa era stato comunque uno degli acquisti più onerosi degli ultimi anni. Ecco perché, sebbene Ancelotti lo abbia ormai messo alla porta, Mendy continuerebbe ad essere valutato almeno 60 milioni di euro. Cifra alla quale la Juventus e l’Inter potrebbero avvicinarsi, come detto, solo dopo aver piazzato dei colpi importanti in uscita. Staremo a vedere ciò che succederà.