Calciomercato Roma, poker a sorpresa: la cessione che sblocca tutto

Calciomercato Roma, non c’è due senza tre: il nuovo blitz che cambia le carte in tavola, aprendo nuovi scenari.

I fari della Roma sono accesi sia sul fronte entrate che su quello legato alle uscite. I giallorossi, infatti, potrebbero affondare il colpo per sbrogliare diverse matasse, e sbloccare definitivamente il domino.

Calciomercato Roma, poker a sorpresa: la cessione che sblocca tutto
Tiago Pinto ©LaPresse

Soprattutto sulle corsie esterne potrebbero esserci delle novità a stretto giro di posta. Il rebus legato al futuro di Rick Karsdorp è ancora tutto da sciogliere. La partenza dell’esterno olandese si configura ancora come l’opzione più credibile, visto che la frattura con José Mourinho non è stata ancora ricomposta. Tuttavia i giallorossi non hanno alcuna intenzione di svendere l’ex Feyenoord, che saluterà la Capitale soltanto a titolo definitivo. Bocciate le varie proposte di prestito ricevute nelle scorse settimane. Per Karsdorp sono infatti arrivate delle offerte dalla Premier, ma che per il momento non soddisfano in alcun modo le richieste di Tiago Pinto.

Calciomercato Roma, anche lo United su Juranovic

Non è un caso che nel dossier di Pinto siano già finiti diversi terzini di piede destro, possibili eredi di Karsdorp. Da Odriozola a Bellerin, passando per Juranovic (per citarne alcuni). Proprio sul terzino in forza al Celtic, per il quale l’interessamento della Roma è ormai datato, si registrano interessanti novità che trapelano dall’Inghilterra.

Calciomercato Roma, poker a sorpresa: la cessione che sblocca tutto
Juranovic ©LaPresse

Secondo quanto riferito da Sky Sports Uk, infatti, nel caso in cui il Manchester United dovesse riuscire a perfezionare la cessione di Aaron Wan Bissaka – che ha diversi estimatori in giro per l’Europa – potrebbe fare un tentativo per Juranovic. Il croato, intanto, ha calamitato le attenzioni di diversi club in Italia. Oltre alla Roma, infatti, anche Torino e Monza hanno lanciato segnali di apprezzamento per il classe ’95, pronte a fiutare il colpo nel caso in cui ci presentassero le condizioni propizie. Situazione comunque da monitorare con estrema attenzione, in quanto foriera di possibili sviluppi nel corso delle prossime settimane.

In casa United, invece, nessun dubbio per quanto concerne il futuro di Dalot: come ammesso dallo stesso lusitano, infatti, la volontà di tutte le parti in causa è quella di trovare un accordo per il rinnovo del contratto.