Roma, Klopp guarda in casa Mourinho: “Il centrocampista perfetto”

Roma, Jurgen Klopp guarda in casa giallorossa: il tecnico del Liverpool ha spiegato che quello di Mourinho è “il centrocampista perfetto”

Mourinho fino al momento non ha goduto delle sue prestazioni. Purtroppo. Chissà che classifica avrebbe avuto la Roma adesso se lui avesse dato il suo contributo. Ma un infortunio lo ha messo ko subito, e lo Special One ha anche bloccato quelle che sarebbero potute essere delle uscite importanti in questa sessione di mercato per i giallorossi.

Roma, Klopp guarda in casa Mourinho: "Il centrocampista perfetto"
Klopp ©LaPresse

Il portoghese aspetta Gini Wijnaldum. Che ormai, speriamo, il peggio se lo è messo alle spalle dovrebbe rientrare. Sarà lui “l’acquisto” di gennaio della Roma. O almeno tutti dalle parti di Trigoria lo sperano. Anche perché uno con le sue caratteristiche in Serie A non c’è. E a far aumentare i rimpianti per quello che poteva essere e che non è stato, ci ha pensato prima Jurgen Klopp, con delle dichiarazioni importanti, e poi il Mirror, che ha fatto le carte al centrocampo del Liverpool. Orfano di quel centrocampista perfetto.

Roma, le parole di Klopp su Wijnaldum

Intanto partiamo dalle parole di Klopp: “È il centrocampista perfetto. Ha tutte le cose di cui hai bisogno: lavora in entrambe le direzioni, attacca sia i piccoli che i i grandi spazi, ed ha una grande personalità. Gini non è uno che dice di sì a tutte le cose dello spogliatoio”.

Roma, Klopp guarda in casa Mourinho: "Il centrocampista perfetto"
Wijnaldum ©LaPresse

” Adoravo il suo modo di giocare e quanto fosse affidabile. Ma non è più qui”. Klopp insomma lo rimpiange, e anche tanto, mentre i Reds arrancano in campionato e sono distanti anni luce dalle zone di classifica che contano. Da quelle parti sono alla ricerca di un elemento da regalare al tedesco e hanno pure pensato a Barella dell’Inter. Ma non sarà mai Wijnaldum. Che Mou aspetta ancora e per il quale Pinto lavora per farlo rimanere a Roma.