Dal rinnovo alle sirene Inter e Juve: le ultime su Smalling

Il difensore centrale sta trattando con la Roma per il rinnovo del contratto in questa finestra di calciomercato invernale

In estate la Roma era stata una delle squadre più attive nel calciomercato, con molti acquisti arrivati con un costo molto basso. Con soli 8 milioni e duecentomila euro, Tiago Pinto era riuscito a portare nella Capitale ben sette giocatori, anche di livello. Da giugno ad agosto, infatti, sono arrivati interpreti del calibro di Nemanja Matic, Paulo Dybala e Georginio Wijnaldum. Per i tre non è stato speso neanche un euro, visto che i primi due sono approdati a parametro zero, mentre il terzo in prestito.

Calciomercato, testa a testa Inter-Juve: si chiude con un triennale
Tiago Pinto, general manager della Roma ©LaPresse

Oltre a loro sono arrivati anche Zeki Celik, pagato 7 milioni, Mady Camara, il cui prestito è costato circa 1.2 milioni, ma anche Andrea Belotti e Mile Svilar a parametro zero. Nelle ultime settimane, invece, è approdato a Trigoria Ola Solbakken. L’attaccante esterno ex Bodo/Glimt è arrivato in scadenza di contratto per migliorare il reparto avanzato dei giallorossi, dove alcuni titolari non stanno entusiasmando come dovrebbero.

Prima di acquistare, la Roma deve preoccuparsi di vendere qualche giocatore con diversi esuberi presenti in rosa che non fanno parte delle gerarchie di Mourinho. I club interessati a questi giocatori, che hanno le valigie già pronte sono diversi, anche se ci sono diverse squadre interessate ai titolari. Uno di questi è Chris Smalling, che è in scadenza nel 2023.

Calciomercato, Inter e Juve su Smalling: triennale vincente

Proprio il rinnovo del contratto del centrale inglese è una delle questioni più importanti per il general manager giallorosso. Proprio questa mattina, l’agente dell’ex Manchester United è arrivato a Trigoria per discutere con il gm.

Calciomercato, testa a testa Inter-Juve: si chiude con un triennale
Chris Smalling, difensore della Roma ©LaPresse

Come riporta Gianluca Di Marzio, la Roma avrebbe offerto un biennale al centrale inglese a cifre più basse di quelle percepite adesso, anche se con i bonus (legati alle presenze) raggiungerebbe la stessa cifra. L’agente del giocatore, James Featherstone, chiede un triennale alle stesse cifre percepite oppure un biennale con un ingaggio più alto. La fumata bianca ancora non è arrivata perché l’agente di Chris ha intenzione di valutare le proposte e in questa situazione potrebbero inserirsi sia la Juventus sia l’Inter, interessate a Smalling.