Calciomercato Roma, ennesimo ribaltone: Allegri e Mou a mani vuote

Calciomercato Roma, il Liverpool può far saltare il banco: l’inserimento che gela Pinto e la Juventus. Ribaltone gratis.

In una sessione invernale di calciomercato che si preannuncia, salvo clamorosi colpi di scena, avara di grandi investimenti, la Roma guarda con attenzione l’evolvere della situazione.

Calciomercato Roma, nuovo ribaltone: Allegri e Mou a mani vuote
Max Allegri ©LaPresse

In attesa di risolvere la grana Karsdorp che non è stata ancora sbrogliate definitivamente, i giallorossi valutano possibili innesti in altre zone del campo. Il reparto difensivo, ad esempio, continua ad essere sotto la luce dei riflettori di Tiago Pinto, che sta scandagliando diverse piste. Uno dei profili che piace di più ai giallorossi è quello di N’Dicka, legato all’Eintracht Francoforte da un contratto in scadenza nel 2023 che non è stato ancora rinnovato.

Il difensore transalpino sta facendo molto parlare di sé, calamitando le attenzioni di diversi top club europei, pronti a darsi battaglia per mettere le mani su uno dei prospetti più interessanti del calcio francese.

Calciomercato Roma, il Liverpool fa sul serio per N’Dicka

Per N’Dicka hanno effettuato dei sondaggi esplorativi molte big di Serie A. Oltre alla Roma, infatti, anche la Juventus, il Napoli e l’Inter hanno mosso passi concreti per capire la fattibilità dell’operazione. Il classe ’99 dell’Eintracht, però, ha molti estimatori soprattutto in Premier League. Chelsea, Tottenham, United si sono attivate, drizzando le antenne. Nelle ultime ore, però, anche il Liverpool si sarebbe inserito con prepotenza, con i Reds che potrebbe far saltare il banco.

Calciomercato Roma, nuovo ribaltone: Allegri e Mou a mani vuote
N’Dicka ©LaPresse

A confermarlo è stato il giornalista Ben Jacobs, che parlando a Football Terrace ha svelato come il Liverpool sia uno dei club che ha mostrato maggiore interesse all’acquisto di N’Dicka. La concorrenza, però, è piuttosto folto, con lo stesso Psg che potrebbe giocare un ruolo da protagonista. Ricordiamo che l’Eintracht non ha ancora gettato la spugna in merito ad un possibile rinnovo, con il ds Krosche che sta provando in tutti i modi a trovare un accordo con il difensore.