Calciomercato Roma, decisione definitiva: cessione o esclusione

La Roma si trova di fronte a un bivio e decide di prendere una decisione definitiva: o verrà ceduto oppure rimarrà fuori lista

Il calciomercato invernale è arrivato al giro di boa. Nel campionato italiano fino ad ora non si sono registrati grandi colpi, a dimostrazione che di situazioni economicamente difficili ce ne sono. Ma a gennaio si sa che spesso il calciomercato si infiamma proprio negli ultimi giorni. Per la Roma l’importate sarà soprattutto riuscire a cedere quei giocatori che ormai sono fuori dalle rotazioni di José Mourinho.

Calciomercato Roma, decisione definitiva: cessione o esclusione
Tiago Pinto, general manager della Roma ©LaPresse

Due sono i casi più disperati, ovvero quelli legati a Rick Karsdorp ed Eldor Shomurodov. In particolare a rischiare grosso sembrerebbe essere l’attaccante uzbeko, la cui operazione col Torino o porterà esito positivo, con l’obbligo di riscatto per i granata, oppure il rischio per il giocatore sarebbe quello di finire addirittura fuori lista.

Calciomercato Roma, Shomurodov deve partire: il posto in lista Uefa è di Wijnaldum

Il futuro di Eldor Shomurodov ha bisogno di una scossa importante e subito. L’attaccante uzbeko ormai è totalmente fuori dai piani di José Mourinho, la cui ultima presenza ufficiale con la maglia della Roma risale allo scorso 9 novembre contro il Sassuolo.

Calciomercato Roma, decisione definitiva: cessione o esclusione
Eldor Shomurodov, attaccante della Roma ©LaPresse

La trattativa con il Torino continua, con la società giallorossa che chiede l’inserimento dell’obbligo di riscatto, ma i granata non vorrebbero farsi carico del costo del cartellino al momento e dunque spingerebbero per un diritto di riscatto. Tra il giocatore e il club c’è da tempo l’accordo, ma manca quello tra le due società. La mancata cessione per Shomurodov però potrebbe complicare ulteriormente le sue speranze di trovare minutaggio con la Roma. Infatti con il recupero di Wijnaldum, secondo quanto riportato dal ‘Corriere dello Sport’, nella lista Uefa per l’Europa League verrebbe inserito l’olandese al posto proprio di Shomurodov. Così l’attaccante perderebbe ulteriori chance di giocare qualche minuto. Dunque la cessione sembra ormai l’unica via per il futuro dell’ex Genoa, che ormai è finito in fondo alle gerarchie di José Mourinho da tempo. Adesso si aspetta solo la svolta col Torino.