Calciomercato Roma, Mourinho blocca tutto: no a Tiago Pinto

Calciomercato Roma, Mourinho blocca tutto: Pinto si adegua al volere dello Special One e respinge tutte le richieste

La Roma per muoversi in entrata, anche per via degli accordi presi con la UEFA, deve prima cedere. E di giocatori che hanno avuto delle richieste ce ne stanno. Ma a quanto pare non sono quelli nella lista degli addii. Mourinho, infatti, avrebbe bloccato tutto.

Calciomercato Roma, Mourinho blocca tutto: no a Tiago Pinto
José Mourinho – Asromalive.it

Se Tiago Pinto sta trovando delle difficoltà nel cedere Shomurodov e Karsdorp – per il primo si tratta ad oltranza con il Torino e c’è anche l’interesse del Valladolid – il gm portoghese non avrebbe avuto probabilmente problemi nel piazzare tre elementi giovani. Secondo il Messaggero in edicola questa mattina sarebbero arrivate diverse richieste per Bove, Volpato e Tahirovic, sia dall’Italia che dall’estero, ma lo Special One ha messo un veto alla loro cessione. Non si muovono da Trigoria.

Calciomercato Roma, Pinto bloccato

Per il tecnico portoghese i tre ragazzi cresciuti nel vivaio e che ormai sono in pianta stabile in Prima Squadra sarebbero fondamentali. E allora nessun addio. I tre continueranno a lavorare agli ordini di Mourinho anche in questa seconda parte di stagione, con una Roma in piena corsa per un piazzamento alla prossima Champions League.

Calciomercato Roma, Mourinho blocca tutto: no a Tiago Pinto
Bove – Asromalive.it

Sappiamo benissimo che sono altri gli elementi da cedere. I due citati prima ad esempio, che non rientrano in nessun modo in quelli che sono i piani né del tecnico e nemmeno della società giallorossa. Karsdorp addirittura ormai è un separato in casa e non viene nemmeno convocato, ma le richieste di Pinto – e l’ingaggio dell’olandese – fino ad ora hanno allontanato tutti quei club che avevano cercato di richiedere informazioni. In questo modo sarà difficile piazzarlo, ma la speranza come al solito è l’ultima a morire. Un poco di tempo rimane anche se poi sarebbe sicuramente difficile riuscire a trovare un sostituto.