Calciomercato Roma, Zaniolo ha chiesto la cessione: addio immediato

Calciomercato Roma, svolta Zaniolo: il giocatore ha chiesto la cessione e Pinto ha condiviso la scelta del giocatore. Addio possibile a gennaio

L’insofferenza. I fischi. Il malessere che lo ha tenuto fuori dalla gara contro la Fiorentina. I segnali c’erano tutti. E adesso ci sono anche le conferme. Sì, perché secondo la Gazzetta dello Sport Nicolò Zaniolo avrebbe chiesto la cessione. Ha strappato. E Pinto a quanto pare ha condiviso la scelta del giocatore.

Calciomercato Roma, Zaniolo ha chiesto la cessione: addio immediato
Nicolò Zaniolo, ha chiesto la cessione – Asromalive.it

I fatti sarebbero questi. E mai come questa volta si ha la sensazione che l’addio possa essere immediato, già in questa sessione di mercato. Ci sono dei paletti però, nonostante quel contratto in scadenza il 30 giugno del 2024. Paletti che ha messo Pinto, che non lo cederà in prestito. L’addio, qualora maturasse, dovrà essere solamente a titolo definitivo o al massimo con l’obbligo di riscatto senza nessun traguardo da raggiungere. Il prezzo è fissato: 35-40 milioni di euro. Non di meno. Anche perché il 15% spetterebbe all’Inter.

Calciomercato Roma, le destinazioni per Zaniolo

Ci sono diversi club ovviamente interessati a Nicolò, che ha deciso, si legge ancora, di dire addio immediatamente dopo la sfida contro il Genoa in Coppa Italia. Quella dei fischi dell’Olimpico per intenderci che sono stati pochi ma ci sono stati e li hanno sentiti tutti. Anche il numero 22, uscito col broncio. E nonostante le coccole di Mourinho che lo ha difesa pure dopo la sfida, non vuole tornare indietro.

Calciomercato Roma, Zaniolo ha chiesto la cessione: addio immediato
Mourinho coccola Zaniolo dopo il cambio contro il Genoa – Asromalive.it

Ma dove andrà? La Premier potrebbe venire all’assalto subito: Newcastle, Tottenham, Leicester, West Ham e Arsenal lo prenderebbero al volo. Chi più chi meno ha obiettivi da raggiungere in questa seconda parte di stagione e allora potrebbero bussare alla porta di Pinto. In Bundesliga c’è il Borussia Dortmund, ma Zaniolo preferirebbe la terra inglese. Senza dimenticare infine che anche in Italia Juventus e Milan sono delle pretendenti ma adesso sembrani dietro. Insomma, ci sarebbe la fila e il prezzo è stato fissato. Da qui alla fine di gennaio lo scenario è questo. E un addio sembra davvero vicino.