Calciomercato Roma, affare saltato: anche Zaniolo nel vortice

Calciomercato Roma, hanno deciso di non affondare il colpo: Zaniolo indirettamente coinvolto. Le ultime dall’Inghilterra.

Match importante, da non fallire. Quella contro lo Spezia ha tutta l’aria di configurarsi come un banco di prova importante per la Roma di José Mourinho, che vuole lanciare un messaggio importante alla concorrenza.

Calciomercato Roma, affare saltato: anche Zaniolo nel vortice
Zaniolo – Asromalive.it

In occasione della sfida contro i liguri non è stato convocato Nicolò Zaniolo. Proprio il tuttocampista giallorosso ha calamitato le attenzioni mediatiche da un paio di giorni, da quando cioè sembra essere definitivamente calato il gelo tra le parti. Zaniolo avrebbe infatti esternato il suo desiderio di cambiare aria, con la Roma disposto ad accontentarlo a patto che arrivi un’offerta soddisfacente. Bentinteso: saranno necessari almeno 30-35 milioni di euro per mettere le mani sul “bimbo d’oro“, che non ha ancora rinnovato il suo contratto con i giallorossi in scadenza nel 2024.

Calciomercato Roma, lo United su defila per Reus: niente Borussia per Zaniolo?

L’unico club a muovere passi concreti per capire eventuali margini di manovra è il Tottenham. L’offerta degli Spurs, però, prevede un diritto di riscatto: condizione che non intriga più di tanto la Roma, ferma sulle sue posizioni. In Premier League il numero 22 della Roma continua ad avere diversi estimatori, che o per un motivo o per un altro non hanno affondato il colpo.

Calciomercato Roma, affare saltato: anche Zaniolo nel vortice
Zaniolo – Asromalive.it

Ad interessarsi alla situazione è stato anche il Borussia Dortmund. Nel caso in cui i gialloneri avessero perfezionato la cessione di Marco Reus, ad esempio, avrebbe potuto fare un pensierino per Zaniolo. Stando alle ultime indiscrezioni che trapelano dalla Germania, però, il futuro di Reus, salvo clamorosi colpi di scena, non sarà allo United. Come riferito dal Daily Mail, infatti, i Red Devils avrebbero escluso un possibile assalto al 33 enne tedesco, il cui ingaggio si aggira sulle 200 mila sterline settimanali. La volontà dello United è infatti quella di rinforzare il proprio reparto offensivo con una punta di peso, non privilegiando dunque l’acquisto di seconde punte o di esterni offensivi. Un dietrofront che frena sul nascere ogni possibilità del Borussia Dortmund di accarezzare il sogno Zaniolo. Sviluppi importanti, però, non tarderanno di certo ad arrivare.