Ammonizione e beffa finale, UFFICIALE: salta Napoli-Roma

Spezia-Roma, ammonizione pesante nel finale di gara e niente Napoli. Costa caro l’errore al giocatore di Mourinho.

La compagine giallorossa si è in questo 2023 distinta per una felice capacità di riuscire ad archiviare le non poche difficoltà incontrate nella prima fase di campionato, contraddistinta certamente da non pochi errori e da una serie di difficoltà che non era così scontato superare. Certamente siamo solo agli inizi per parlare di una squadra totalmente guarita ma va detto che da quel Roma-Bologna la squadra di Mourinho è stata in grado di implementare il bottino e recuperare terreno in classifica.

Spezia-Roma
José Mourinho – asromalive.it

Fondamentale, adesso, il proseguire su questa strada, alla luce di una classifica divenuta sempre più corta quanto ricca di contendenti e, soprattutto, rimasta orfana di una Juventus che dopo la penalizzazione di quindici punti si trova in un’innocua regione della tassonomia senza però per questo non poter rappresentare una mina vagante di cui tenere in considerazione.

Spezia-Roma, ammonizione nel finale e squalifica: salta il Napoli

La Roma, dal proprio canto, deve soffermarsi unicamente su quello che è il proprio percorso, senza abbandonarsi a distrazioni o facili entusiasmi ma al contempo maturando la consapevolezza di questo stato di crescita ed evoluzione generato dal 2023. Risposte importanti potranno poi giungere anche dalla prossima partita, assumente un valore di importanza tutt’altro che trascurabile.

Spezia-Roma
Mehmet Celik – asromalive.it

Domenica prossima, infatti, gli uomini di Mourinho voleranno a Napoli per affrontare la compagine di Spalletti, campione di inverno e reduce dall’aver chiosato la prima parte di Serie A a quota 50 punti. Per il delicatissimo incontro Mourinho non potrà disporre di Mehmet Celik, reduce dall’ammonizione nei minuti finali di Spezia-Roma, costatagli la squalifica.