Calciomercato Roma, reazione fulminea di Pinto: doppio colpo in canna

Calciomercato Roma, Pinto ha le idee chiare: sprint immediato, ma il colpo è già prenotato per la prossima estate.

Vittoria importante quella ottenuta dalla Roma sul campo dello Spezia, che ha permesso agli uomini di Mourinho di prolungare la striscia di risultati utili consecutivi. Al “Picco” si è vista una squadra compatta ed aggressiva, che ha saputo sfruttare con pragmatismo e lucidità le occasioni che è stata in grado di costruirsi. Una manovra finalmente ariosa e fluida ha fatto il resto, permettendo ai giallorossi di spingere sul pedale dell’acceleratore fin dalle prime battute.

Calciomercato Roma, reazione fulminea di Pinto: doppio colpo in canna
Tiago Pinto – AsRomalive.it

Trascinata da un Dybala in versione tuttocampista, la compagine giallorossa ha finalmente ritrovato un Tammy Abraham in versione scintillante. Ma nel complesso tutti gli ingranaggi hanno funzionato in maniera importante, confermando i segnali di crescita importanti già evidenziati nelle ultime settimane. Il tutto mentre sono soprattutto le indiscrezioni di mercato a calamitare l’attenzione mediatica. I messaggi lanciati da Tiago Pinto sul fronte Zaniolo nel pre e post partita non sono passati inosservati, confermando la distanza sempre più importante che intercorre tra il 22 e i giallorossi.

Calciomercato Roma, Ziyech a gennaio ed Aouar a giugno: il piano di Pinto

Presa di posizione alla quale la Roma ha risposto subito, avviando contatti importanti per capire la fattibilità dell’operazione Ziyech, ma non solo. Secondo quanto riferito da Ilario Di Giovambattista di Radio Radio, infatti, Pinto sta mantenendo viva anche la pista Aouar. Per mettere le mani sul centrocampista algerino, legato al Lione da un contratto in scadenza nel 2023, bisognerà però vincere la concorrenza di un paio di club da tempo sulle sue tracce.

Calciomercato Roma, reazione fulminea di Pinto: doppio colpo in canna
Aouar – Asromalive.it

Tuttavia la Roma ha le idee chiare e spera di capitalizzare in maniera proficua il pressing per il regista del Lione che ormai va avanti da diverse settimane. Nel caso in cui non si dovesse materializzare l’operazione nella sessione invernale di calciomercato, la Roma sarebbe comunque avanti per chiudere positivamente l’operazione a giugno, quando il calciatore si sarà svincolato dal Lione.