Calciomercato Roma, esonero ufficiale e ribaltone Ziyech

Calciomercato Roma, addio Zaniolo ed erede top per Mourinho. “Non meno di 20 milioni”, tutti gli aggiornamenti.

Il futuro del 22 rappresenta al giorno d’oggi una delle questioni più calde e preoccupanti in casa giallorossa, alla luce di un’evoluzione quasi inattesa che mette il club in una posizione non comodissima, soprattutto alla luce dell’imminente chiusura del calciomercato invernale. Le parole di Mourinho dopo Roma-Genoa avevano lasciato intendere come il mese di gennaio sarebbe trascorso in modo abbastanza neutrale in quel di Trigoria.

Calciomercato Roma
Hakim Ziyech – asromalive.it

Chiarissime infatti le esternazioni di Tiago Pinto e tutt’altro che criptico il silenzio di Mou dopo le dichiarazioni del connazionale, sottintendente la consapevolezza di avere bisogno di qualche rinforzo ulteriore ma al contempo la difficoltà di concretizzare operazioni in una fase così delicata della stagione. Questo anche alla luce dei tanti sacrifici fatti dal club nel corso dell’estate, contraddistinta da approdi importanti e impegnativi per le casse dei Friedkin.

Calciomercato Roma, Ziyech per il dopo Zaniolo: la posizione del Chelsea

Questo spiega il motivo per il quale la questione Zaniolo abbia generato non poca attenzione all’ombra del Colosseo, soprattutto in vista delle non poche novità che essa potrebbe apportare al modus operandi del club. Quest’ultimo ha già maturato una salda posizione, prendendo consapevolezza dell’anelito di Nicolò ma al contempo dicendosi ferma nel continuare ad acconsentire ad una sua uscita solo di fronte ad un’offerta congrua.

Calciomercato Roma
Hakim Ziyech – asromalive.it

Come lasciato intendere dallo stesso Mourinho, non ci sono i presupposti per assistere ad un suo addio entro il primo febbraio ma il calciomercato ci ha sovente abituato a soprese e cambiamenti repentini che potrebbero contraddistinguere anche questo scenario. Ai piani alti di Trigoria, intanto, si sono tenute in considerazione diverse alternative in caso di un eventuale addio. Tra le varie, si ricordi anche la pista Ziyech, reduce da un bel Mondiale in Qatar e sulla strada del ritrovamento a Londra sotto la gestione Potter.

Sul futuro dell’ex Ajax e la possibilità di vederlo approdare in Serie A si è esposto l’esperto di mercato e giornalista di Calciomercato.it, Daniele Trecca. Questo il sugo del suo intervento a Tv Play. “Ziyech ha un contratto da 5 milioni di euro netti fissi, più due di bonus, anche due e mezzo con la qualificazione del Chelsea alla Champions League. Il Chelsea lo valuta non meno di 20 milioni di euro e potrebbe accettare anche un prestito con obbligo di riscatto ma per via del decreto crescita sarebbe meglio per tutte le squadre italiane che lo desiderano una cessione a titolo definitivo”.

“Sappiamo che piace anche al Milan, ormai da un annetto. Massara è stato uno dei primi ad intavolare, addirittura ai tempi del Twente, una trattativa per Ziyech quando era alla Roma. Piace anche all’Everton, al Newcastle ed al Barcellona, il problema è che Potter dopo i Mondiali si è accorto della sua esistenza e ora lo sta utilizzando con continuità. Ma il Chelsea ha necessità di sfoltire la rosa, soprattutto sugli esterni“. Sullo scenario Everton, si ricordi che Hakim rappresentava una richiesta di mister Lampard, esonerato proprio in questi minuti: chissà che questo non possa significare l’eliminazione di una voce dal corpo di pretendenti.