Calciomercato Roma, a Pinto passa il mal di testa: via a titolo definitivo

Calciomercato Roma, inserimento tedesco con il club che avrebbe già messo la freccia. Via a titolo definitivo. Si sblocca il mercato in casa giallorossa

Non solo Zaniolo. Ma sono tanti gli elementi in casa Roma che devono trovare una sistemazione. Lo sa bene Pinto, che non molla in ogni caso la presa. Né per quanto riguarda Nicolò – qui i dettagli con le ultime notizie – e nemmeno per Karsdorp o Shomurodov.

Calciomercato Roma, a Pinto passa il mal di testa: via a titolo definitivo
Tiago Pinto – Asromalive.it

Andranno via solamente a determinate condizioni: questo è il diktat del gm portoghese che potrebbe però riuscire nelle prossime ore a piazzare l’attaccante uzbeko in Germania, al Bayer Leverkusen, che non solo si è inserito in questa trattativa ma che secondo la Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina potrebbe mettere la freccia a breve, acquistando il giocatore a titolo definitivo.

Calciomercato Roma, il Leverkusen forte su Shomurodov

Non solo Spezia (soprattutto, che a quanto pare sarebbe pronto ad accettare il prestito con obbligo), Cremonese, Lille e Torino. Ma anche il club tedesco si è fatto avanti e siccome non ha grossi problemi economici potrebbe affondare il colpo. Pinto chiede 10 milioni di euro subito, oppure un prestito ma con quell’ormai famoso obbligo di riscatto che fino ad ora ha bloccato tutte le operazione in uscita. Ma il gm della Roma tiene duro e sa benissimo che servono soldi per appianare i conti e soprattutto per cercare di prendere qualcuno. Ecco perché non si muove di un millimetro.

Calciomercato Roma, a Pinto passa il mal di testa: via a titolo definitivo
Shomurodov – Asromalive.it

In ogni caso le “Aspirine” potrebbero venire incontro al dirigente portoghese e in questo modo a Pinto potrebbe passare il mal di testa che questi mille pensieri sicuramente gli hanno fatto venire. Un pensiero in meno e uno stipendio in meno sul groppone. Qualora andasse a buon fine questa operazione sarebbe un grande colpo. Ogni tanto le medicine servono e questa volta le porta il Bayer. Mica male.