Addio Matic, c’è l’ultimatum: la Roma sa già tutto

Calciomercato Roma, ultimatum Matic e data fissata per l’addio: anche i Friedkin sono stati avvisati, ecco gli ultimi aggiornamenti.

La situazione legata al centrocampista serbo sta certamente rappresentando una delle più importanti e cogenti di questa fase centrale di calciomercato, ad oggi contraddistinta da un’attenzione rivolta su plurimi fronti ma costretta ad essere orientata in modo improvviso e non del tutto previsto anche sulla posizione dell’ex Manchester United e Chelsea.

Calciomercato Roma
Nemanja Matic (Lapresse) – asromalive.it

Arrivato a metà giugno 2022, in una fase di mercato ancora non del tutto decollata per Tiago Pinto e colleghi, il numero 8 si è rivelato sin da subito un usato più che sicuro e saggio, sul quale Mourinho ha deciso quasi sempre di fare affidamento, ricavandone prestazioni e atteggiamenti degni di una carriera longeva e importante come la sua.

Se a ciò si aggiunge il fatto che sia approdato nella Capitale da svincolato, si comprende bene come l’operazione Matic, seppur passata ad un certo punto in secondo piano quando tra luglio e agosto iniziarono ad essere approfonditi i discorsi per Dybala prima e Wijnaldum poi, abbia certamente rappresentato una delle più intelligenti e felici del recente passato.

Calciomercato Roma, fine settimana decisivo per Matic: si muove il presidente del Rennes

A distanza di un solo anno, in modo inavvertito, Nemanja si trova però adesso in una posizione che potrebbe portarlo a dire addio dopo una stagione in cui ha dimostrato tutto il suo valore e, di conseguenza, una centralità all’interno di un progetto cui, non a caso, tifosi e addetti ai lavori si auguravano poterlo vedere far parte per almeno un altro campionato.

Calciomercato Roma
Nemanja Matic con Stephan El Shaarawy (Lapresse) – asromalive.it

Le voci relative agli interessamenti del Rennes nelle fasi finali della trattativa tra il club francese e il Chelsea per l’arrivo in Premier di Ugochukwu sono pian piano divenute sempre più insistenze, fino a portare i rossoneri di Francia a divenire una vera e concreta insidia per la Roma. Per giocare in Ligue 1, il Rennes ha offerto un contratto di due anni che, come scrivono le penne di Ouest-France, avrebbero portato Matic ad avvisare i Friedkin e lo stesso Mourinho, oltre che Tiago Pinto, circa la propria volontà di lasciare la Capitale.

Dopo le riluttanze iniziali, la stessa fonte evidenzia come la Roma abbia alla fine manifestato apertura di fronte alla volontà del calciatore, il cui anelito potrebbe essere realizzato nel corso di questo weekend. Il presidente Olivier Cloarec si sta muovendo in prima persona per chiudere l’operazione nei prossimi giorni, con i giallorossi che, forse non casualmente, continuano a muoversi, tra i tanti scenari, anche sulla ricerca di almeno un volto nuovo a centrocampo.