Addio Mourinho: riflessioni in corso

Addio Mourinho, il tecnico della Roma starebbe riflettendo sul proprio futuro. A mano di un anno dalla scadenza del contratto ecco la situazione

Un anno di contratto ancora. Anzi meno, visto che scade il prossimo 30 giugno. José Mourinho ha iniziato quella che al momento è la sua ultima stagione alla Roma. Al momento ovviamente perché tutto può succedere nei prossimi mesi, e magari potrebbe anche esserci un rinnovo dell’accordo, ma per il momento si naviga a vista e notizie nel merito non ne sono arrivate.

Addio Mourinho: riflessioni in corso
Mourinho (Lapresse) – Asromalive.it

Si è parlato molto nei mesi scorsi di quello che potrebbe essere il futuro dello Special One: un futuro che ancora non si conosce. Così come si è parlato di possibili incontri con la società che però, almeno ufficialmente, non ce ne sono mai stati. Non è detto che debba andare a finire con un addio, lo sappiamo, ma di certo in questo momento secondo le informazioni che sono state riportate da Augusto Ciardi su Tele Radio Stereo, per il portoghese il momento è un poco così. Starebbe riflettendo.

Addio Mourinho, la situazione

“Questo per Mourinho è un momento di impasse che gli sta facendo fare delle profonde riflessioni sul futuro” ha sottolineato il giornalista, che ha annunciato per primo, c’è da riconoscerlo, nel momento in cui si parlava di un addio con il portoghese, il fatto che anche quest’anno lo Special sarebbe stato il tecnico della Roma. Quindi, queste parole, devono essere prese senza dubbio con la giusta attenzione.

Addio Mourinho: riflessioni in corso
Mourinho (Lapresse) – Asromalive.it

Un’attenzione che si basa quindi su quelli che sarebbero i pensieri di un allenatore che in due anni ha portato la Roma a vincere un trofeo e a perderne – per evidenti colpe non sue – un altro in finale, che però ha iniziato male, si può dire, questa stagione, con un solo punto in tre partite anche se non ha mai potuto mandare in campo quella che nella sua testa è la formazione ideale. Un Mourinho pensieroso quindi. Vedremo quello che riserverà il futuro.