Un Campione del Mondo per la difesa: colpo di coda Roma

Calciomercato Roma, ansia e attesa Smalling: Mourinho ‘chiama’ il Campione del Mondo. Ecco gli ultimi aggiornamenti.

Le difficoltà del recente periodo giallorosso sono state certamente non poche, alla luce dei diversi passi falsi compiuti in campionato da Pellegrini e colleghi, fino a due settimane fa fermi ancora a cinque punti in classifica. Al netto di un cammino in Europa League limpido in queste prime due giornate, in Serie A non pochi limiti sono stati evidenziati dalla squadra fino alla trasferta di Genova, annoverabile certamente tra i punti più bassi del recente passato giallorosso.

Calciomercato Roma
José Mourinho (Lapresse) – asromalive.it

Se il periodo difficile sia stato archiviato oppure no, è ancora presto per dirlo: in questi giorni, la Roma ha ottenuto tre vittorie di fila, contro avversari certamente non troppo altisonanti ma tutt’altro che snobbabili. Nuove risposte e indicazioni potrebbero certamente derivare dalle evoluzioni delle prossime settimane, quando gli uomini di Mourinho saranno proiettati in una nuova parentesi di impegni delicati quanto ravvicinati, che potranno certamente aiutare a comprendere le effettive ambizioni e volontà della squadra.

Calciomercato Roma, infortunio e attesa Smalling: Mourinho pensa a Boateng

Al di là dei tanti errori compiuti e di una serie di distrazioni che non poche ingerenze hanno avuto ai fini dei risultati negativi arrivati fino a due settimane fa, va evidenziato come una discriminante importante del recente periodo sia stata rappresentata anche dalla copiosità di infortuni abbattutisi tra le fila giallorosse.

Calciomercato Roma
Jerome Boateng (Lapresse) – asromalive.it

Diversi gli stop con i quali lo Special One ha dovuto fare i conti: la speranza, come da lui stesso ammesso, è quella di poter contare su una squadra integrata dai diversi assenti dopo la sosta ma tale situazione non esclude, comunque, eventuali ripercussioni sul mercato. In particolar modo, Teleradiostereo riferisce di una possibile idea Boateng per la difesa, attualmente rimasta priva di due elementi importanti come Llorente e, soprattutto, Chris Smalling.

L’inglese è assente praticamente da metà settembre e la non eccessiva lunghezza della rosa in questo reparto, unitamente alla mancanza di leadership e qualità generate dal suo forfait, potrebbero portar Mourinho a valutare lo svincolato Jerome, campione del mondo della Germania nel 2014, come possibile soluzione saggia quanto economica.

Impostazioni privacy