Il mister si è già “dimesso”: ecco Conte

Conte è stato accostato nelle scorse settimane ai giallorossi, con il contratto di Mourinho che non è stato ancora prolungato dai Friedkin

Il futuro di Mourinho è ancora un mistero con i Friedkin che non si sono mossi per gettare le basi di un accordo col tecnico. Già nella scorsa stagione il portoghese ha cercato di lanciare diversi messaggi alla proprietà, facendo intendere la sua voglia di rinnovare il prima possibile senza dover arrivare all’estate. Dan, invece, ha preferito continuare sulla sua strada, senza andare incontro alle richieste del lusitano.

Conte al posto di Mourinho, incontro e addio già deciso
Antonio Conte (Ansa) – Asromalive.it

Dall’inizio dell’anno sono arrivate diverse offerte sulla scrivania dell’allenatore della Roma con l’Arabia che si è iscritta nel futuro del tecnico di Setubal. Ad affermarlo è stato lo stesso José che ha parlato in un’intervista alla Rai facendo luce sul suo futuro. “Andrò in Arabia un giorno, ma quando dico così intendo nel futuro, non domani o dopodomani“. Una scelta importante quella di Mourinho che ha deciso di concludere gli ultimi anni nella penisola saudita.

Il Real Madrid, invece, sta cercando il sostituto perfetto di Carlo Ancelotti che è in direzione Brasile in estate, con i verdeoro che lo vorrebbero in panchina. La guida della nazionale è cambiata dopo l’eliminazione dal Mondiale e inizialmente nel mirino c’era anche Mou. Nei mesi, invece, ha preso forma l’idea dell’ex Napoli e Psg, con José che è entrato nelle mire di Florentino Perez.

Conte incontra al Juve: Allegri pronto all’addio

Proprio in vista di una possibile partenza di Mourinho, i nomi che sono stati accostati alla Roma sono diversi, ma quello più caldo è quello di Conte. In passato i giallorossi avevano già provato a prendere il salentino, con Totti che ha ammesso di averlo contattato prima dell’arrivo di Fonseca.

Conte al posto di Mourinho, incontro e addio già deciso
José Mourinho (Ansa) – Asromalive.it

Come riporta Ivan Zazzaroni, che ha parlato ai microfoni di Pressing, l’ex Chelsea e Juventus ha incontrato Calvo a Vinovo. Il meeting con tra il dirigente bianconero e il tecnico non è piaciuto nella società, dove Allegri ha già pensato al suo futuro. L’attuale allenatore del club, infatti, sta pensando all’addio a fine stagione. Se questo dovesse accadere, Conte avrebbe la strada spianata per approdare a Torino, con la Roma costretta a virare altrove.

Impostazioni privacy