Conte alla Juve è già saltata: niente accordo

Il clamoroso ritorno di Antonio Conte sulla panchina della Juventus potrebbe essere già soltanto un ricordo: niente accordo

Tra le notizie più calde degli ultimi giorni ci sono senza dubbio quelle sul possibile futuro di Antonio Conte. L’ex manager del Tottenham sembrerebbe esser pronto a tornare ad allenare, e non ha mai nascosto il desiderio di tornare a farlo in Italia, dove vanta ancora tantissimi estimatori.

Conte alla Juve è già saltata: niente accordo
Antonio Conte (Ansafoto) – Asromalive.it

Il suo nome è stato accostato praticamente ad ogni top club italiano, fatta eccezione dell’Inter che ha piena fiducia nelle scelte di Simone Inaghi. In una recente intervista aveva anche ammesso la possibilità di allenare una tra Napoli e Roma, ritenendole entrambe due piazze interessanti. I campioni d’Italia però dopo l’esonero di Garcia ed il possibile accordo con Tudor per giugno potrebbero dunque essersi defilati, lasciando la strada spianata alle altre pretendenti.

Negli ultimi giorni si era parlato di un possibile ritorno alla Juventus di Conte, che non ha mai sdegnato la possibilità di vestire ancora una volta bianconero, ma questo affare però potrebbe essere già saltato dopo il mancato accordo.

Conte, ritorno alla Juve saltato: niente accordo

Quale sarà il futuro di Antonio Conte? L’ex Inter e Juventus è pronto a tornare in panchina, e dovrebbe farlo proprio in Italia, dove è seguito da diversi club, tra i quali c’è anche la Roma dei Friedkin. Negli ultimi giorni si era parlato di un possibile accordo tra i bianconeri e Conte, accordo che al momento non c’è, e che potrebbe non esserci mai, soprattutto visto il buon lavoro che sta svolgendo attualmente Allegri in panchina.

A fare un quadro completo sulla situazione juventina è stato il giornalista de La Gazzetta Dello Sport Giovanni Albanese, che è intervenuto in diretta ai microfoni di TvPlay, parlando appunto di Allegri e dell’ipotesi di un ritorno di Conte, ecco le sue parole:

Conte alla Juve è già saltata: niente accordo
Massimiliano Allegri (Ansafoto) – Asromalive.it

“Le parole che ho sentito su Conte in questi giorni le ho valutate come destabilizzanti. Oggi Massimiliano Allegri è completamente concentrato sul campo. Il club non ha di che preoccuparsi sul futuro visto che Allegri ha contratto fino al 2025 e i risultati stanno dando ragione all’attuale progetto tecnico. Giuntoli, che è arrivato da pochi mesi, sta ancora studiando il nuovo ambiente bianconero, ma ha già riportato serenità e sta dando il suo contributo”.

Impostazioni privacy