Servette-Roma, probabili formazioni e dove vedere la diretta tv in chiaro

Servette-Roma, giovedì sera i giallorossi tornano in campo per l’Europa League e sperano ancora di prendersi un difficile primo posto. Le possibili scelte

Giovedì sera torna in campo la Roma in Europa League. E lo fa sul campo del Servette. Dopo la vittoria contro l’Udinese i giallorossi sono alla ricerca di continuità, e sono ovviamente favoriti anche perché Mourinho spera ancora di trovare il primo posto in classifica. Complicato dopo la sconfitta contro lo Slavia Praga.

Servette-Roma, probabili formazioni e dove vedere la diretta tv in chiaro
Mourinho (AnsaFoto) – Asromalive.it

Al momento è la squadra ceca a guidare il raggruppamento grazie ad una migliore differenza reti. E sappiamo benissimo come sarebbe importante chiudere davanti a tutti per evitare quello che potrebbe essere un difficile spareggio con le squadre che potrebbero scendere dalla Champions League. Insomma, serve vincere e sperare. Per questo lo Special One dovrebbe sì cambiare qualcosa, ma non più di tanto.

Servette-Roma, le possibili scelte di Mourinho

Uno dei dubbi è quello relativo a Pellegrini: il capitano, tornato in campo proprio contro i bianconeri domenica sera, verrà valutato in queste ore. Se sta bene allora è certo – o quasi – di giocare dall’inizio. In porta ci sarà Svilar mentre davanti dovrebbe essere confermata la coppia Dybala-Lukaku, almeno dall’inizio. Poi è assai probabile una staffetta in corso.

Servette-Roma, probabili formazioni e dove vedere la diretta tv in chiaro
Pellegrini, è in dubbio (Lapresse) – Asromalive.it

Dietro non c’è possibilità di cambiamento – anche se c’è Mancini in dubbio, ma dovrebbe stringere i denti –  mentre a destra dovrebbe tornare Celik dal primo minuto e dall’altro lato Zalewski è in vantaggio sia su Spinazzola che su El Shaarawy. Ancora panchina per Aoaur, a meno che Mou non decida di far sedere Pellegrini. La partita, oltre che sui soliti canali, si potrà vedere anche in chiaro in diretta su TV8. Si parte alle 21.

Servette (4-4-2): Mali; Tsunemoto, Rouiller, Severin, Kaloga; Bolla, Cognat, Diba, Kutesa; Guillemenot, Crivelli.

Roma (3-5-2): Svilar; Mancini, Llorente, Ndicka; Celik, Bove, Cristante, Pellegrini, Zalewski; Dybala, Lukaku.

 

Impostazioni privacy