Colpo di scena Ancelotti, Friedkin avvisati: doppia scelta Mourinho

Colpo di scena Ancelotti, il tecnico italiano potrebbe rimanere in Europa dopo la scadenza del contratto col Real. Doppia scelta per Mourinho

Carlo Ancelotti, allenatore del Real Madrid, ha con i madrileni un contratto in scadenza alla fine dell’anno che ancora, anche per via di una sua scelta, non è stato rinnovato. Si è parlato molto del suo possibile passaggio sulla panchina della nazionale brasiliana, che lo attenderebbe non solo per la Coppa America in programma la prossima estate ma anche e soprattutto per il Mondiale. Anche se la qualificazione dopo un paio di risultati negativi è tutt’altro che blindata.

Colpo di scena Ancelotti, Friedkin avvisati: doppia scelta Mourinho
Ancelotti (Lapresse) – Asromalive.it

In questo modo, uno dei candidati per la panchina del Real è anche Mourinho. Sappiamo che Perez ci ha pensato e che ci potrebbe pensare ulteriormente soprattutto nei prossimi mesi, anche per via della situazione contrattuale dello Special One che è identica a quella dell’italiano: a giugno potrebbe essere libero di scegliersi la sua nuova squadra. E poi c’è un’altra notizia che in queste ore sta rimbalzando dall’Inghilterra che darebbe a Mou, semmai, anche la possibilità di avere una doppia scelta.

Colpo di scena Ancelotti, lo vuole lo United

Il tecnico italiano, spiega l’express, sarebbe entrato nel mirino del Manchester United stanco di prendere legnate con Ten Hag in panchina. E questo potrebbe aprire una doppia scelta come avrete capito per Mou: non solo l’ipotetico ritorno al Real Madrid, ma anche la possibilità – il suo nome lo scorso anno è stato accostato con una certa insistenza – di andarsene lui in Brasile per affrontare una prima avventura su una panchina di qualche nazionale.

Colpo di scena Ancelotti, Friedkin avvisati: doppia scelta Mourinho
José Mourinho (Lapresse) – Asromalive.it

Se ieri vi abbiamo spiegato che i Friedkin starebbero aprendo a quello che sembra un possibile rinnovo, adesso la proprietà americana è ulteriormente avvisata sulla questione. Meglio fare in fretta se vogliono tenere lo Special One in panchina anche il prossimo anno sulla panchina della loro squadra. Il tempo sta stringendo.

Impostazioni privacy