Calciomercato Roma, firma anticipata col Milan: 2 milioni a gennaio

Calciomercato Roma, accordo totale con il Milan e contratto quadriennale: gli ultimi aggiornamenti.

Tante squadre sono prossimamente attese da una serie di valutazioni e attenzioni nei confronti delle possibili mosse di mercato da concretizzare durante il mese di gennaio. La parentesi della campagna acquisti invernale, come noto, non sempre riesce a garantire grandi novità, soprattutto in situazioni simili a quelle della Roma, costretta ad intervenire in modo attento e ponderato, incapace di potersi distinguere per esborsi troppo importanti, a maggior ragione se nel pieno di una stagione ancora ben lontana dal sentenziare sui possibili approdi finali e sulle conseguenze economiche che ne deriveranno.

Calciomercato Roma
José Mourinho (Lapresse) – asromalive.it

Ciò non cancella, ad ogni modo, la profonda consapevolezza rispetto alla necessità di dover provare a limare lo scacchiere di Mourinho, soprattutto in determinare regioni di campo. La zona necessitante di interventi tempestivi, come noto, resta quella difensiva, alla luce delle tante gare che attendono la Roma nella seconda parte di stagione e, soprattutto, delle defezioni palesate da un punto di vista numerico più che qualitativo dagli elementi a disposizione del tecnico in questi primi mesi.

Calciomercato Roma, accordo totale Miranda-Milan: contratto quadriennale pronto

I numerosi dubbi sulle condizioni di Smalling, fermo da inizio settembre, unitamente a quelli riguardanti l’atteso rientro di Kumbulla dal grave infortunio rimediato ad aprile contro il Milan, impongono a Tiago Pinto di valutare mosse ed occasioni di mercato in questo reparto, per le quali una certa ingerenza potrebbe essere rappresentata anche dalle scelte e le evoluzioni presso altre società italiane.

Calciomercato Roma
Juan Miranda (Lapresse) – asromalive.it

Tra queste, figura anche il Milan, nominato spesso in queste settimane anche per questioni toccanti il mondo giallorosso, con il quale condivide un certo interesse per Jakub Kiwior. A Via Aldo Rossi, così come a Trigoria, sono attenti alle evoluzioni di scenari di mercato che permettano di migliorare lo scacchiere, anche in ottica di un futuro a più ampia gittata. Da tale punto di vista, dunque, non sfuggano le ultime novità riferite da Matteo Moretto per un altro profilo nominato anche nella lista di Pinto.

Ci riferiamo a Juan Miranda, valutato anche nella Capitale alla luce dell’attuale situazione contrattuale e tecnica sulle fasce giallorosse. La su citata fonte, però, riferisce di un accordo totale tra il laterale del Real Betis e il Milan, al quale Miranda sarebbe prossimo a legarsi con un contratto di quattro anni e mezzo.

In scadenza il prossimo giugno, il giocatore è ad oggi oggetto di discussione tra i rossoneri e il club iberico, dal quale il Milan starebbe provando a strappare il nulla osta per un trasferimento già a gennaio. Al netto di divergenze più che colmabili legate alla valutazione complessiva, tutte le componenti coinvolte sono ottimiste per la fumata bianca definitiva.

Come integrato da Fabrizio Romano, infatti, raggiunta l’intesa complessiva sui termini contrattuali, il Milan sta adesso cercando di garantirsi l’arrivo di Miranda già a gennaio, avanzando un’offerta di 2 milioni di euro.

Impostazioni privacy