Dalla Roma al Napoli: 15 milioni per la firma

Dalla Roma al Napoli, il calciatore potrebbe lasciare già a gennaio: bastano appena 15 milioni di euro per portarlo alla corte di Mazzarri

La Roma si è finalmente inserita tra le posizioni che più le competono, ovvero in piena lotta per un posto in Champions League. Il complicato avvio di stagione aveva complicato i piani della società, ma finalmente pare che la squadra si sia messa sui giusti binari per riuscire a centrare la qualificazione alla coppa dalle grandi orecchie.

Tiago Pinto (LaPresse) – Asromalive.it

Nelle ultime cinque partite infatti i giallorossi hanno perso soltanto la difficile trasferta di San Siro, riuscendo a collezionare ben tre vittorie, ed un pareggio, quello del derby contro la Lazio. Per arrivare fino in fondo in campionato e in Europa però potrebbe servire qualcosa in più a José Mourinho.

Lo scorso anno gli infortuni hanno giocato un ruolo determinante nel proseguo della Roma in campionato, con lo Special One che si ritrovò a dover chiamare spesso in causa i ragazzi della primavera, proprio per questo il mercato invernale potrebbe giocare un ruolo determinante nel centrare gli obbiettivi posti a inizio stagione.

Dalla Roma al Napoli, bastano solo 15 milioni

Il mercato non è ancora ufficialmente iniziato, eppure il general manager Tiago Pinto non ha mai smesso di continuare a cercare calciatori in giro per il mondo. Anche lui sa che questa rosa può essere migliorata, e proprio per questo ha continuato a seguire diversi obbiettivi in diversi reparti.

Non tutti ovviamente saranno operazioni fattibili, come ha ammesso lo stesso Pinto in una recente intervista, uno in particolare però potrebbe non arrivare mai, vista l’agguerrita concorrenza dei rivali del Napoli, anche loro in cerca di rinforzi per recuperare terreno e allungare sulla Roma.

Stiamo parlando di Maurits Kjærgaard  del Salisburgo, promettente centrocampista classe 2003 per il quale il club austriaco chiede circa 15 milioni di euro e che si sta mettendo in mostra con la squadra della Red Bull. Secondo quanto riporta Fichajes.net gli azzurri dovrebbero cedere Diego Demme a gennaio, e avrebbero individuato in Kjærgaard il giusto sostituto da inserire in mezzo al campo.

Maurits Kjærgaard  (Ansafoto) – Asromalive.it

Il suo nome era stato accostato anche alla Roma, ma il Napoli sembrerebbe essere in netto vantaggio sui giallorossi, soprattutto se dovesse concretizzarsi la cessione di Demme, che porterebbe i soldi necessari da investire sul giocatore del Salisburgo, oltre a lasciargli anche un ruolo scoperto dove potersi inserire.

Impostazioni privacy