Roma-Fiorentina, annuncio UFFICIALE: recupero last minute

In conferenza stampa, Vincenzo Italiano è apparso pronto e carico per la sfida di domani contro la Roma di Mourinho. A rincuorare il tecnico viola, ecco anche un gradito rientro.

La sfida tra la Fiorentina di Vincenzo Italiano e la Roma di José Mourinho si avvicina e, in occasione della consueta conferenza stampa svoltasi vigilia del match, il tecnico viola ha parlato dell’approccio con cui la formazione toscana approderà all’Olimpico.

Vincenzo Italiano e José Mourinho (foto Ansa.it) – Asromalive.it

Dalle parole emerse, pare che Italiano, pur manifestando un profondo rispetto per i propri avversari, veda quella di domani come una ghiotta occasione per sottrarre punti ad una diretta rivale di alta classifica, anche alla luce di un gradito rientro, che potrebbe destare più di un fastidio nelle fila giallorosse.

La carica di Italiano e l’importante recupero

Le qualità del gruppo Fiorentina, messo in mano ad un professionista del calibro di Vincenzo Italiano, sono ormai appurate e, anche lo stesso tecnico di origini siciliane, sembra essere piuttosto cosciente delle potenzialità in gioco: “Quella di domani sarà una partita importante per entrambe le squadre. Ci ritroviamo in zone alte della classifica e saranno chiaramente punti importanti per chi ottiene questa vittoria per fare un bel balzo in avanti. Ci teniamo a far bene, sappiamo di dover andare ad affrontare una squadra di altissimo valore e livello”. Italiano prosegue: “In un match difficile come quello di domani cercheremo di fare un balzo dal punto di vista mentale, che potrà sicuramente aiutarci a scalare la classifica”. Un confronto affascinante ci aspetta all’Olimpico, dove si sfideranno due visioni diametralmente opposte del calcio: da una parte la raffinatezza del sistema di gioco viola e, dall’altra, la concretezza e il cinismo dei ragazzi di Mou.

Nico Gonzales (foto Ansa.it) – Asromalive.it

Ecco poi l’annuncio di un recupero last minute, grazie al quale i viola potranno usufruire di uno degli uomini più pericolosi dell’intera rosa: “Nico rientra, è tra i convocati, ha fatto qualche giorno a parte ed oggi ha un po’ accelerato. Sta discretamente bene, vediamo domani. Quegli allenamenti che non ha svolto con la squadra non gli hanno fatto perdere di condizione perché di condizione ne ha, però vediamo un po’ perché abbiamo ancora tanti impegni e tante partite, e vogliamo gestire con calma il tutto”. Si conclude parlando dell’Olimpico e del caloroso sostegno giallorosso: “Sappiamo di andare ad affrontare una squadra trascinata dal pubblico. L’Olimpico è uno stadio che canta dal primo all’ultimo minuto. Da parte nostra ci vuole grande personalità e spirito battagliero. Bisogna mettere in difficoltà la Roma dove si può”. Piccola curiosità finale? La data scelta per la partita, coincide precisamente con il compleanno di Italiano, che potrebbe festeggiare nel migliore dei modi (o nel peggiore).

Impostazioni privacy