Un mese fuori e addio Roma: doppio forfait UFFICIALE

Un mese fuori e addio Roma: il doppio forfait adesso è anche ufficiale. Per loro difficile il recupero in vista anche del match contro la squadra di Mourinho

Napoli, Juventus, Cremonese in Coppa Italia, Atalanta e Milan. Beh, diciamo che il calendario della Roma non aiuta Mourinho. Un filotto di partite terribili che possono davvero indirizzare, sia in maniera positiva che anche in un modo diverso, la stagione dei giallorossi. Che dopo la sconfitta contro il Bologna questa sera – in caso di pronosticabile vittoria dell’Atalanta contro la Salernitana – potrebbero scivolare in maniera clamorosa all’ottavo posto in classifica. C’è realmente poco da stare sereni.

Un mese fuori e addio Roma: doppio forfait UFFICIALE
Pioli e Mournho (Lapresse) – Asromalive.it

Intanto, come vi abbiamo raccontato prima per quanto concerne il Napoli, adesso arrivano delle notizie per quanto riguarda il Milan, terzo appuntamento del prossimo anno per la truppa dello Special One. Per Pioli (che nei playoff di Europa League giocherà contro il Rennes) ci sono due buone e due cattive notizie. E andiamo a vedere nel dettaglio di cosa si tratta.

Pobega e Okafor out almeno un mese

Ieri il Milan contro il Monza a San Siro ha perso prima Pobega e poi Okafor. E la società rossonera questa mattina ha fatto svolgere esami strumentali a entrambi i calciatori. Ecco quello che è venuto fuori: “Pobega ha riportato un danno che coinvolge la componente tendinea del retto femorale che si inserisce nell’anca sinistra. La lesione è meritevole di nuovo controllo fra una settimana e valutazione specialistica, al fine di scegliere il trattamento più opportuno. Okafor, uscito dal campo dopo aver avvertito una sensazione crampiforme alla coscia sinistra, ha riportato una lesione di un muscolo flessore profondo, il semimembranoso. Verrà rivalutato fra una settimana”. Insomma, per loro il 2023 è finito.

Un mese fuori e addio Roma: doppio forfait UFFICIALE
Pobega (Lapresse) – Asromalive.it

E le notizie positive? Eccole: “Gli esami a cui sono stati sottoposti anche Sportiello e Pellegrino hanno confermato l’avvenuta guarigione di entrambi (rispettivamente lesione del polpaccio e frattura del piede)”. Insomma, Pioli sta iniziando a recuperare qualche pezzo.

Impostazioni privacy