Via libera Roma, scambio saltato: la formula che suggella l’affare

Calciomercato Roma, il focus in casa giallorossa continua ad essere rivolto all’acquisto di un difensore. Da segnalare novità importanti a riguardo.

Il bel primo tempo di Torino, sia pur inutile ai fini del risultato, non può non essere preso in considerazione come una base dalla quale ripartire per la Roma di José Mourinho. Sul piano del gioco e della personalità i giallorossi non hanno pagato dazio. Ciò che è mancato, però, sono state alcune letture in fase difensiva e un pizzico di cattiveria nelle situazioni nevralgiche dell’incontro.

Scambio saltato, bomba Roma: la formula che suggella l'affare
José Mourinho (LaPresse) – Asromalive.it

Ad emergere da Torino, però, è stato un altro messaggio importante. Alla luce della partenza per la Coppa d’Africa di Evan Ndicka, i giallorossi hanno bisogno di un acquisto importante che rimpolpi il settore difensivo. Dopo il naufragio dell’affare Bonucci, la Roma sta monitorando diverse piste per riuscire a cogliere la situazione più congeniale. Il percorso, però, è arduo e pieno di insidie. L’ultima svolta, con Kehrer ormai vicino a vestire la maglia del Monaco con la formula del prestito, complica ulteriormente i piani della Roma.

Calciomercato Roma, intrigo Chalobah: dallo Sporting CP al Crystal Palace, la posizione dei giallorossi

La Premier League potrebbe comunque rappresentare un ottimo serbatoio dal quale attingere. Soprattutto in casa Chelsea, con i Blues che sono entrati nell’ordine di idee di cedere diversi esuberi del pacchetto arretrato. Tra questi, due nomi su tutti: Sarr e Chalobah. Su quest’ultimo, in particolare, trapelano importanti novità.

Scambio saltato, bomba Roma: la formula che suggella l'affare
Chalobah (LaPresse) – Asromalive.it

Dopo non aver messo a referto neanche un minuto nella prima metà della stagione, Chalobah è sempre più vicino a lasciare il Chelsea. Alla ricerca di un club che sia in grado di garantirgli maggiore continuità di rendimento, il classe ’99 potrebbe dire sì alla Roma. Dal canto loro, i giallorossi hanno già chiesto informazioni al Chelsea per capire la fattibilità dell’operazione. Alla luce della situazione imposta dal settlemente agreement, però, i capitolini potrebbero intavolare l’affare soltanto  in prestito. Stessa formula con la quale imbastirebbe l’affare il Crystal Palace, da tempo sulle tracce del difensore. Inoltre, nella lista delle pretendenti a Chalobah ci sarebbe anche lo Sporting CP. Il club lusitano, però, ha rispedito al mittente la proposta del Chelsea, che avrebbe voluto inserire il centrale inglese nell’operazione Diomande. A riferirlo è gazzetta.it.

Impostazioni privacy