Bufera Roma: “Mourinho tradito da Dybala”

Esonero Mourinho, il commento che lascia tutti senza parole: “Dybala è il traditore”. Ecco le sue parole

Il giorno dopo è quello dove tutti parlano ancora. Dove cercano di spiegare. Dove cercano di far capire il proprio pensiero. Mourinho da poco meno di 24 ore non è più l’allenatore della Roma e già da ieri è iniziata l’era De Rossi dentro Trigoria. L’unico in questo momento in grado di prenderne l’eredità senza grossi scossoni per i Friedkin. Che ieri mattina, dopo essere sbarcati nella Capitale, hanno deciso di dare il benservito a Mou.

Esonero Mourinho: "Dybala è il traditore"
Mourinho e Dybala (Lapresse) – Asromalive.it

Dicevamo, i commenti. Perché i Friedkin hanno deciso di cacciare Mou? La classifica si potrebbe dire: la Roma è nona e la Champions è distante cinque punti. Il secondo posto nel girone di EL, che costringerà a giocare lo spareggio contro il Feyenoord. Il derby perso contro la Lazio. Possono essere tanti i motivi che hanno deciso questo RibaltOne, come molti titolano questa mattina in edicola. E poi c’è chi pensa che molti giocatori abbiano tradito Mou. Lui lo ha detto prima del Milan di essersi sentito tradito da qualcuno. E secondo Marocchi questo qualcuno è Dybala.

Esonero Mourinho, le parole di Marocchi

“Mourinho è stato tradito da Dybala – ha detto l’opinionista –  perché ha pensato di avere la stessa solidità degli anni precedenti lasciando Dybala libero di fare ciò che voleva, aggiungendo Lukaku. Dybala ha fatto vedere qualche gol ma anche che gioca per troppo tempo lontano dall’area di rigore. Sarebbe dovuto essere più decisivo per permettere alla Roma di poter arrivare quarta. Se gioca a metà campo, non si sa dove mettere Pellegrini e anche gli altri calciatori”.

Nuova squadra per Mourinho: firma bianconera
José Mourinho (Lapresse) – Asromalive.it

Il pensiero dell’ex Juventus, appunto, mette a fuoco le prestazioni della Joya, fuori molto spesso per infortunio, e che quando ha giocato ha sempre dato una mano a Mourinho fornendo prestazioni importanti e dimostrando di essere davvero uno dei pochi, tecnicamente, a poter dare qualcosa di diverso alla Roma. Però in questo momento parlano tutti, dopo una decisione del genere in silenzio nessuno riesce a stare. Normale. Ma Dybala traditore…

Impostazioni privacy