Accordo e firma biennale: game over Mourinho

Dopo la notizia dell’addio alla Roma arriva un’altra pessima notizia per José Mourinho: futuro ora in dubbio

La notizia del licenziamento di José Mourinho ha dato una scossa all’ambiente romanista. La stagione finora non era stata molto entusiasmante, e la squadra ha già collezionato diverse pessime figure in tutte le competizioni, in particolare in campionato, dove i giallorossi sono decisamente indietro rispetto a quanto previsto.

José Mourinho (Ansafoto) – Asromalive.it

La Coppa Italia è già arrivata alla fine a causa della disfatta contro la Lazio, mentre in Serie A la nona posizione in classifica allontana la Roma dalla conquista della Champions League, obbiettivo dichiarato di questa stagione.

Anche in Europa i risultati non sono stati all’altezza. Il girone di Europa League era decisamente abbordabile per gli uomini di Mourinho, che però non sono riusciti ad ottenere il primo posto, risultato che li costringe ad un turno in più contro il Feyenoord, sceso dalla Coppa Campioni. Tutto ciò ha deluso la società, che ha preferito interrompere prematuramente il rapporto lavorativo con lo Special One, per il quale continuano ad arrivare pessime notizie.

Mourinho, quale futuro dopo l’addio alla Roma?

Ai tifosi giallorossi non è ancora andata giù la notizia riguardo l’addio di Mourinho. Da diverso tempo allo stadio Olimpico venivano esposti diversi striscioni pro Special One, ma nonostante questo i risultati ottenuti finora hanno indispettito la società, che è arrivata ad una scelta drastica.

Adesso ci si interroga sul quale possa essere il futuro del portoghese, con diversi club che hanno manifestato la voglia di portarlo sulla propria panchina. Oltre ai club anche la nazionale brasiliana potrebbe pensare di riallacciare i contatti, dopo la notizia del rinnovo di Carlo Ancelotti con il Real.

Non è da escludere la possibilità di un approdo in Arabia, dopotutto Mourinho stesso ha ammesso che in futuro avrebbe allenato nella Saudi Pro League, anche se non specificando quanto possa essere prossimo questo futuro. La squadra alla quale è stato accostato più volte il tecnico portoghese fu l’Al Ettifaq, ma anche in questo caso potrebbero arrivare pessime notizie per lui.

Steven Gerrard (Ansafoto) – Asromalive.it

Secondo quanto riporta TheAtletic il club saudita avrebbe raggiunto un accordo di massima con l’attuale manager Steven Gerrard, che andrà dunque a prolungare il suo contratto per altri due anni. Questo chiude definitivamente le porte dell’Al Ettifaq a Mourinho, anche se il suo è un nome molto gradito in Arabia e che potrebbe tornare di moda per altri club della Saudi Pro League.

Impostazioni privacy