Accordo immediato con Mourinho, primo match contro la Roma

Accordo immediato con Mourinho, primo match contro la Roma. Scenario e firma clamorosa, ecco cosa sta succedendo.

Tanti interrogativi e numerosissime questioni sono state sollevate in casa Roma nel corso di queste ultime settimane, contraddistinte dal susseguirsi di tanti scenari e vicende che, ovviamente, hanno toccato il picchio di importanza e rilevanza mediatica soprattutto nelle ultime quarantotto ore, con l’ufficializzazione dell’esonero di José Mourinho.

Roma
José Mourinho (Lapresse) – asromalive.it

Da martedì mattina, in un momento già di per sé non serenissimo per la Roma e i suoi tifosi, reduci da un ciclo di impegni delicato e chiosato con numerose difficoltà e delusioni, buona parte della piazza vive un sentimento di tristezza e rammarico per le modalità e le tempistiche di un commiato che, almeno secondo le previsioni iniziali, pareva destinato a consumarsi solamente dal mese di giugno.

Le notizie precedenti al derby e relative ad un possibile rinnovo, unitamente alle lacrime del tecnico fuori Trigoria e alla folla di tifosi accorsi per salutarlo definitivamente, confermano come la notizia abbia generato perplessità e delusione, oltre che sorpresa all’interno di una piazza che, seppur non più nella sua interezza, aveva ancora tantissima fiducia nei confronti dello Special One.

Mourinho in Arabia Saudita, ultimo ostacolo prima del via libera: ‘ritrova’ subito la Roma

Mourinho, però, appartiene adesso al passato e non deve divenire un baluardo cui aggrapparsi o confidarsi, soprattutto alla luce dei numerosi impegni che attendono la Roma e, più in generale, la delicatezza di una fase di stagione da affrontare con pieno sostegno e supporto a Daniele De Rossi, individuato dai Friedkin come sostituto ideale per colmare una vacuità importantissima, anche in termini sentimentali e carismatici, come quella dello Special One.

Roma
José Mourinho (Lapresse) – asromalive.it

Quest’ultimo, per importanza del nome e segno lasciato nella Capitale, continua a far parlare di sé, soprattutto alla luce dei numerosi scenari che, prontamente, hanno interessato il suo futuro per questa parentesi successiva all’addio alla Roma. Da tale punto di vista, non sfugga quanto annunciato dall’autorevole giornalista saudita, Turki Alghamdi.

Stando a quanto da lui raccolto e riportato, infatti, Mourinho avrebbe dato il proprio benestare all’Al Shabab: si attende adesso solamente il via libera della Commissione Finanze del Ministero dello Sport. Dopo di che, l’evoluzione potrebbe avere davvero del clamoroso, con Mourinho pronto subito a tuffarsi in una nuova dimensione e, soprattutto, a ritrovarsi contro la ‘sua’ Roma per l’amichevole del prossimo 24 gennaio.

 

 

Impostazioni privacy