Mourinho al Napoli: telefonata Mendes-De Laurentiis

Dopo l’addio alla Roma di José Mourinho ci si interroga su quale possa essere il suo futuro, che a sorpresa potrebbe essere ancora in Serie A

I tifosi giallorossi sono ancora “scottati” dalla notizia riguardante il licenziamento di José Mourinho, che da qualche giorno ormai non è più l’allenatore della Roma. A questa decisione sono seguite diverse protesta anche fuori dai cancelli di Trigoria, con i supporter romanisti che sono arrivati addirittura ad esporre un cartello con su scritto FriedkinOut.

José Mourinho (Ansafoto) – Asromalive.it

Il bilancio dello Special One nei suoi anni nella capitale è difficile da analizzare. Se da un lato in Europa la squadra ha avuto una crescita senza precedenti dall’altro va anche ammessa la netta involuzione che si è vista in campionato. Due finali europee consecutive, di cui una vinta ed una persa anche a causa di un arbitraggio da rivedere del fischietto inglese Taylor.

In campionato invece la musica è decisamente diversa, con i giallorossi che non sono mai riusciti ad andare oltre il sesto posto, decisamente troppo poco visto il terzo monte ingaggi della Serie A. I tifosi ora si chiedono quale potrà essere il futuro di Mourinho, che potrebbe addirittura pensare di “tradire” i suoi vecchi tifosi.

Mourinho, dall’addio alla Roma al “tradimento” azzurro

Quale sarà il futuro di José Mourinho? Sin da prima del suo definitivo addio alla Roma il suo nome era stato accostato a diverse squadre di club e di nazionale, con il Brasile che aveva fatto un sondaggio per lui dopo il rinnovo di Carlo Ancelotti con il Real Madrid. Tra le squadre di cui si è parlato come possibile nuova avventura dello Special One ci sarebbe stato anche il Chelsea, che però almeno per il momento non può permettersi di esonerare Pochettino.

Secondo il giornalista Carlo Alvino per il manager portoghese ci sarebbe anche un’altra possibilità, che potrebbe rappresentare un vero e proprio tradimento per i tifosi giallorossi. Sempre secondo quanto riportato ci sarebbe stata una telefonata tra Mendes, procuratore di Mourinho, e Aurelio De Laurentiis per discutere di un eventuale futuro in azzurro.

Mourinho al Napoli: telefonata Mendes-De Laurentiis
José Mourinho (Ansafoto) – Asromalive.it

La risposta del patron napoletano non è ancora arrivata, in quanto De Laurentiis sta valutando attentamente ogni possibile scelta per giugno, mentre i tifosi partenopei non sono apparsi molto entusiasti della notizia.

Impostazioni privacy