Addio Mourinho e ribaltone immediato: Lukaku ‘richiamato’ in Inghilterra

Calciomercato Roma, addio di Mourinho e richiamo immediato di Lukaku. In Inghilterra non hanno dubbi, futuro già scritto.

La questione più importante di queste ultime ore, in casa Roma, sta certamente riguardando il cambio in panchina ponderato dai Friedkin nella mattinata di martedì, vissuta da buona parte dei tifosi giallorossi con incredulità e tristezza per l’allontanamento di uno degli allenatori maggiormente entrati in sintonia e simpatia con questa piazza.

Calciomercato Roma
José Mourinho e Romelu Lukaku (Lapresse) – asromalive.it

Non casuale, quindi, la scelta di affidarsi a un nome pesante e importante come quello di Daniele De Rossi per questa seconda parte di stagione appena cominciata, destinata a poter dare ancora tante indicazioni, da plurimi punti di vista. Senza soffermarsi sui non ancora esplicitamente disambiguati motivi della separazione ad interim da Mourinho, la speranza dei tifosi è quella di poter assistere ad un cammino più limpido e felice, soprattutto in campionato, oltre che in un’Europa dove, in questi ultimi due anni, la compagine capitolina ha brillato e rasentato un trionfo storico e potenzialmente in grado di cambiare, col senno del poi, tantissime cose.

Calciomercato Roma, nuovo addio dopo Mourinho: in Inghilterra ‘richiamano’ Lukaku

Pensare a Budapest, alle ripercussioni di quel 31 maggio sui mesi successivi o, ancora, alle eventuali frizioni nate in quel di Trigoria con José Mourinho nel recente passato rappresenterebbe però un mero e rischioso ancoramento a ciò che non è più presente. Adesso, come noto, è tempo di guardare avanti, con un allenatore certamente alle prime armi ma ben lungi dall’essere inesperto in termini di coraggio, carattere e disciplina.

Calciomercato Roma
Romelu Lukaku (Lapresse) – asromalive.it

Il cambiamento in panchina, però, potrebbe generare ripercussioni anche sulla campagna acquisti, interessando possibili decisioni ed evoluzioni di mercato a partire dal mese di giugno. Al di là dei timori legati alla situazione Dybala, infatti, va evidenziato quanto descritto dalle penne del The Sun in queste ore.

Stando a quanto si legge sul periodico inglese, infatti, l’accordo sottobanco tra Roma e Chelsea per il riscatto di Lukaku fissato a 37 milioni di sterline rischia di venire meno con il cambiamento in panchina. L’assenza di Mourinho, infatti, mette in serio dubbio tale scenario, con Lukaku che a fine anno, sempre stando ai report d’oltremanica, pare destinato a tornare al Chelsea, al quale lo lega, dopo un trasferimento di circa 100 milioni di euro due anni fa, un contratto valido ancora per due stagioni.

Impostazioni privacy